Il parco dei 5 laghi di Ivrea, Chiaverano, Borgofranco, Cascinette e Montalto Dora diventa realtà

Ivrea

/

13/03/2019

CONDIVIDI

Si tratta di un' iniziativa importante per il rilancio del territorio e delle sue bellezze naturali e che avrà positive ricadute in termini turistici e per le attività economiche

I sindaci di Borgofranco, Cascinette, Chiaverano, Ivrea e Montalto Dora hanno raggiunto un accordo sul progetto di costituzione del Parco Naturale del Cinque Laghi di Ivrea, che comprenderà i laghi San Michele, Sirio, di Campagna, Pistono e Nero.  Si tratta di un’ iniziativa importante per il rilancio del territorio e delle sue bellezze naturali e che avrà positive ricadute in termini turistici e per le attività economiche.

Questo progetto, iniziato anni fa, è giunto alla conclusione della prima fase di lavoro ed ha già avuto il consenso della Regione Piemonte e della Città Metropolitana di Torino, futuro Ente gestore del Parco, come già avviene per gli altri parchi del territorio di sua competenza.

La proposta di protocollo di intesa, oggetto dell’accordo tra i sindaci, verrà sottoposta all’approvazione dei Consigli Comunali interessati, prevede la costituzione di un Gruppo di Lavoro composto da rappresentanti dei cinque Comuni e della Città Metropolitana e aperto a contributi del territorio per avviare, nel quadro del Protocollo d’intesa, la perimetrazione dell’ area e la definizione di obiettivi, contenuti e modalità di gestione, onde pervenire alla proposta definitiva da sottoporre alla Regione.

I sindaci dei cinque Comuni esprimono soddisfazione per l’avvio di questo progetto, dal quale si attendono non solo il rilancio e la valorizzazione di questa importante parte di territorio dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea, ma anche l’ accesso a finanziamenti nazionali ed europei per lo sviluppo delle opportune iniziative turistiche, sportive e naturalistiche che deriveranno dal lavoro comune.

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy