Parcheggi a pagamento: Castellamonte volta pagina. D’ora in poi si sosterà con il disco orario

Castellamonte

/

06/11/2017

CONDIVIDI

Il sindaco Pasquale Mazza ha mantenuto la promessa fatta in campagna elettorale. Abolite le colonnine per il pagamento

Da domani, martedì 7 novembre, a Castellamonte si volta pagina, almeno per quanto concerne il parcheggio a pagamento che sarà eliminato: d’ora in poi gli stalli saranno regolamentati con il disco orario. Il sindaco Pasquale Mazza è stato di parola: in campagna elettorale aveva promesso l’eliminazione del parcheggio a pagamento è così ha aftto. Spiega in una nota stampa il primo cittadino: “Si avvisano tutti i cittadini che dal 6 novembre 2017 i posteggi a pagamento saranno aboliti. Tutti i posteggi che prima erano a pagamento verranno disciplinati con zona a disco orario. Una apposita segnaletica verticale indicherà il tempo massimo di sosta consentita. L’Amministrazione, per consentire un ricambio delle auto posteggiate nelle zone a disco, vigilerà con attenzione il rispetto dell’orario di sosta. Si invitano tutti i cittadini a collaborare al rispetto della zona disco orario per ottenere un vantaggio dell’intera collettività”.

Basta, quindi, con le tanto contestate strisce blu: già da oggi, lunedì 6 novembre, i cantonieri comunali hanno provveduto a ricoprire le colonnine (disabilitate) per il pagamento della sosta con sacchi di plastica neri. A breve sarà anche rifatta la segnaletica orizzontale e verticale

Dov'è successo?

Leggi anche

20/09/2019

Sagra della polenta di Ingria: domenica 29 terza edizione della gara nazionale di rutti

Domenica 29 Settembre 2019 dalle 12.00 a Ingria si terrà la terza edizione della “Gara Nazionale […]

leggi tutto...

20/09/2019

Pubblicato il bando del Servizio civile universale. La Città Metropolitana seleziona 113 giovani

Pubblicato il bando del Servizio civile universale per la selezione di 113 giovani da impiegare nei […]

leggi tutto...

20/09/2019

Ivrea, Manital smentisce: “Nessuna procedura concorsuale. Stiamo pagando gli stipendi”

Procedura concorsuale? Niente affatto. Manitalidea smentisce vigorosamente in una nota stampa che si possa anche lontanamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy