Ozegna: il giudice condanna un 39enne per aver rubato lastre di marmo all’Eremo di Lanzo

Ozegna

/

16/07/2017

CONDIVIDI

L'uomo deve sconatre tre anni e mezzo di reclusione. Condannati anche i due complici

Aveva rubato alcune lastre in pietra dalla scalinata della chiesa parrocchiale di Lanzo: per questo è stato condannato dal giudice del tribunale di Ivrea a scontare tre anni e mezzo di reclusione. Uno degli imputati per quel furto è un uomo di 39 anni residente a Ozegna. Qualche tempo fa erano condannati per aver commesso quel furto ai danni dell’Eremo dei Camaldolesi anche un gommista quarantenne residente a Castellamonte e un uomo di 30 anni di Mathi.

Il furto aveva avuto luogo nell’estate di tre anni fa: i tre ladri avevano trafugato le lastre di marmo della scalinata del famoso Eremo dei Camaldolesi, situato in una posizione strategica sulle suggestive colline che circondano Lanzo. A incastrare la banda erano state le immagini delle telecamere di sorveglianza che avevano immortalato l’auto sulla quale erano state caricate le pesanti lastre di marmo che sono state successivamente recuperate dai carabinieri allorquando era stato identificato il proprietario dell’automobile.

Dov'è successo?

Leggi anche

Bosconero

/

15/01/2019

Bosconero: in fiamme deposito di materiale ferroso. Distrutti tre camion e un’automobile

Le fiamme si sono levate alte e all’improvviso distruggendo in pochi minuti tre camion e un […]

leggi tutto...

Caselle

/

15/01/2019

Caselle: paura per un ordigno bellico affiorato durante gli scavi effettuati vicino all’aeroporto

E’ affiorata mentre fervevano i lavori di scavo a sud dell’eroporto “Sandro Pertini” di Caselle in […]

leggi tutto...

Caselle

/

15/01/2019

“Caselle Open Mall”: presto un faraonico centro commerciale e un grande parco di divertimenti

Sorgerà a brevissima distanza dall’aeroporto “Sandro Pertini” il nuovo e tecnologico centro commerciale digitale denominato “Caselle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy