Ozegna: falso tecnico Smat tenta di raggirare un’anziana, ma è costretto a darsi alla fuga

Ozegna

/

10/07/2017

CONDIVIDI

L'arzilla (e bene informata) nonnina non ha aperto la porta e ha intimato al truffatore di andarsene. Poi ha chiamato i carabinieri

Non tutte le ciambelle riescono con il buco: questa volta per fortuna è il caso di dire visto che si tratta di un truffatore seriale che ha cercato di derubare un’anziana così arzilla che è riuscita a metterlo in fuga. E’ accaduto questa mattina lunedì 10 luglio a Ozegna in via Rivarolo. L’uomo aveva suonato il campanello della porta dell’appartamento in cui risiede la pensionata dallo spirito pronto e si era spacciato per tecnico della Smat incaricato di effettuare dei controlli alle condutture dell’acqua.

La donna, che evidentemente ha ben presente che è sempre meglio non aprire agli sconosciuti non sono non ha aperto la porta, ma ha intimato all’uomo di allontanarsi e ha chiamato i carabinieri. Il falso tecnico della Smat si sarebbe allontanato a bordo di un’autovettura di color grigio. Non si esclude che si trovasse in compagnia di almeno un altro complice. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

14/08/2018

Sanità in Canavese: l’Asl T04 assume 101 operatori sanitari per fronteggiare la carenza di personale

Oggi, martedì 14 agosto, la Direzione Generale dell’Asl T04 ha disposto l’assunzione di 101 operatori sanitari: […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

14/08/2018

Rivarolo-Favria: violento scontro tra auto al passaggio a livello. Una vettura finisce sui binari

E’ stato per un puro caso se il bilancio di un incidente stradale non si è […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy