Ozegna: falso tecnico Smat tenta di raggirare un’anziana, ma è costretto a darsi alla fuga

Ozegna

/

10/07/2017

CONDIVIDI

L'arzilla (e bene informata) nonnina non ha aperto la porta e ha intimato al truffatore di andarsene. Poi ha chiamato i carabinieri

Non tutte le ciambelle riescono con il buco: questa volta per fortuna è il caso di dire visto che si tratta di un truffatore seriale che ha cercato di derubare un’anziana così arzilla che è riuscita a metterlo in fuga. E’ accaduto questa mattina lunedì 10 luglio a Ozegna in via Rivarolo. L’uomo aveva suonato il campanello della porta dell’appartamento in cui risiede la pensionata dallo spirito pronto e si era spacciato per tecnico della Smat incaricato di effettuare dei controlli alle condutture dell’acqua.

La donna, che evidentemente ha ben presente che è sempre meglio non aprire agli sconosciuti non sono non ha aperto la porta, ma ha intimato all’uomo di allontanarsi e ha chiamato i carabinieri. Il falso tecnico della Smat si sarebbe allontanato a bordo di un’autovettura di color grigio. Non si esclude che si trovasse in compagnia di almeno un altro complice. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

Agliè

/

27/05/2019

Elezioni Amministrative: superato il quorum nei 29 comuni nei quali era presente una sola lista

Il voto ha dissipato i timori della vigilia nei comuni canavesani con un solo candidato a […]

leggi tutto...

brusasco

/

26/05/2019

Chivassese: soffocato da un pezzo di pane mentre stava andando a votare. Morto un pensionato di 83 anni

Soffocato da un boccone di pane mentre si stava recando a votare: è morto per un […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

26/05/2019

Rivarolo Canavese: un corso in Croce Rossa per affrontare le emergenze che riguardano i bambini

“I bambini sono il nostro futuro…impariamo come affrontare le emergenze”: è il tema di un corso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy