Ospedale di Ivrea: mancano i medici in Cardiologia. L’Asl T04: “Stiamo provvedendo”

Ivrea

/

23/06/2019

CONDIVIDI

Su quattro professionisti in organico, uno andrà in pensione e l'altra è in maternità. E nasce un Comitato per l'ospedale che denuncia la grave carenza di personale

Ancora un’emergenza sanitaria e ancora una volta riguarda l’Asl T04 che deve fare i conti, questa volta con la grave  carenza dei medici cardiologi all’ospedale di Ivrea. Ad oggi gli specialisti in servizio sono quattro, ma a breve uno di questi andrà in pensione e una collega è in aspettativa per maternità. A renderlo noto è il neonato “Comitato per l’ospedale” costouito da una decina di cittadini guidati da Walter Antonietti.

Non è soltanto una questione di carenza ma di emergenza: a conti fatti in servizio dovrebbero essere 11 i cardiologi in servizio. Poter contare di fatto soltanto su due medici a tempo pieno a giudizio del Comitato, espone la popolazione di Ivrea della Bassa Valle d’Aosta e del Canavese a rischi per la propria salute. Il direttore generale dell’azienda sanitaria Lorenzo Ardissone conosce molto bene la situazione e annuncia di aver già provveduto ad assumere le necessarie contromisure: al concorso bandito per l’assunzione per i medici chirurghi hanno partecipato in sette, di cui cinque già dipendenti dell’Asl T04. Morale della favola? Cinque dei medici presteranno servizio a Ciriè e due andranno a Ivrea.

Ma non è tutto: la direzione generale annuncia che a breve l’ospedale di Ivrea avrà una Struttura complessa di cardiologia indipendente, del tutto “sganciata” da quelle di Chivasso e Ciriè. A breve, sostiene Lorenzo Ardissone, sarà bandito un concorso per assumere il primario di cardiologia anche a Ivrea. E per quanto concerne la cronica carenza di personale i vertici dell’Asl assicurano che entro la fine dell’anno la situazione sarà del tutto definita. Che sia la volta buona?

Leggi anche

22/02/2020

Tripudio a Ivrea: Paola Gregorutti è le Vezzosa Mugnaia dell’edizione 2020 del Carnevale

Ha sfidato, insieme a migliaia di altre persone, la parura del coronavirus e si è affacciata, […]

leggi tutto...

22/02/2020

A Torino il primo contagiato dal coronavirus. Ad Asti una giovane in isolamento in ospedale

C’è un primo contagiato dal coronavirus in Piemonte: è in uomo di 40 anni che ha […]

leggi tutto...

22/02/2020

Previsioni meteo: grazie all’anticiclone domenica all’insegna del bel tempo sul Nord e in Canavese

Previsioni meteo: grazie all’anticiclone domenica all’insegna del bel tempo sul Nord e in Canavese. Queste le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy