Ospedale di Ciriè: blitz notturno degli agenti della Finanza in corsia. Scoperte dieci badanti abusive

Ciriè

/

06/10/2017

CONDIVIDI

Dieci donne sono state identificate e controllate perchè trovate al capezzale dei pazienti senza alcuna autorizzazione

Il blitz degli agenti della Guardia di Finanza è scattato la scorsa notte all’interno dell’ospedale di Ciriè: lo scopo era quello di accertare se nei reparti della struttura sanitaria fossero presenti badanti abusive che prestavano assistenza i pazienti ricoverati.

I finanzieri hanno identificato dieci donne che non avevano legami di parentela con le persone ricoverate in ospedale. Alcune delle donne presenti non hanno fornito spiegazioni convincenti sulla loro presenza in corsia mentre altre hanno ammesso di svolgere l’attività seppure in modo abusivo.

Le badanti abusive sono state identificate e saranno oggetto di ulteriori approfondimenti: gli agenti della Guardia di Finanza hanno acquisito la documentazione nell’ospedale con l’obiettivo di avviare i necessari controlli fiscali e verificare che se la presenza abusiva delle badanti con configuri altri reati.

La presenza in corsia di personale non sanitario e non autorizzato in fasce orarie diverse da quelle dedicate alle visite dei parenti è espressamente vietato dal regolamento.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/10/2019

Rivarolo: spettacolare presentazione per la Bocciofila Sangiorgese firmata da Frank Mautino

Questa volta Frank Mautino ha fatto le cose in grande in occasione della ptesentazione ufficiale dei […]

leggi tutto...

21/10/2019

Aeroporto di Caselle: Volotea inaugura le nuove rotte. Più vicine Grecia e Calabria

Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa, ha annunciato […]

leggi tutto...

21/10/2019

Chiusura della viabilità sulle strade provinciali 40 di “San Giusto” e la 37 “del Pasquaro”

Strada provinciale 40 di “San Giusto” dir. 2. Chiusura dal 28 ottobre fino al 14 dicembre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy