Orio Canavese: una pensionata di 77 anni si è buttata dal balcone di casa ed è morta sul colpo

Orio Canavese

/

16/02/2017

CONDIVIDI

La pensionata è deceduta a causa dei gravi politraumi riportati nella caduta. Tutto il paese ai funerali

Si è tolta la vita gettandosi dalla finestra di casa. A compiere l’estremo gesto è stata una pensionata di 77 anni residente a Orio Canavese. La donna, nel momento in cui ha preso la tragica e fatale decisione, si trovava da sola in casa dato che il marito era appena uscito per partecipare alla celebrazione della messa domenicale nella chiesa parrocchiale di Orio.

E’ accaduto nella tarda mattinata di domenica scorsa. La caduta è stata fatale alla donna che è deceduta sul colpo a causa dei vari politraumi riportati nella caduta nel cortile interno della palazzina nella quale abitava.
L’intervento del personale medico del 118 si è rivelato vano: quando i soccorritori sono giunti sul posto del tragico incidente, il cuore della donna aveva già smesso di battere.

La pensionata aveva vissuto per lunghi a Rivarolo Canavese prima di trasferirsi con il coniuge a Orio Canavese. Sulle cause che hanno spinto l’anziana al suicidio hanno indagato i carabinieri della stazione di Caluso. Ai funerali, che si sono svolti lo scorso pomeriggio, hanno partecipato oltre ai parenti, molti compaesani commossi che hanno voluto tributare alla donna l’ultimo saluto.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/02/2018

Caselle, torna il parcheggio a pagamento. Adesso si potranno usare bancomat e carta di credito

A Caselle, dopo mesi di parcheggio libero e a volte caotico, tornano le strisce blu: dal […]

leggi tutto...

22/02/2018

Salerano: Ottino si dimette da sindaco, il prefetto scioglie il consiglio e commissaria il comune

Lascia l’Italia per raggiungere la famiglia in Portogallo e Salerano, comune di poco più di 500 […]

leggi tutto...

22/02/2018

Borgaro: i vandali danneggiano il monumento del Grande Torino. Ed è polemica

Non c’è limite all’imbecillità e non c’è limite alla mancanza di rispetto per la memoria dei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy