Omicidio Rosboch: la conduttrice Barbara D’Urso sarà processata a Ivrea per diffamazione

Castellamonte

/

10/01/2019

CONDIVIDI

In un servizio una donna canavesana era stata indicata come presunta amante di Gabriele Defilippi, l'assassino di Gloria

Questa volta la “dottoressa Giò” e conduttrice di “Pomeriggio Live” in onda su Canale 5, il “caffettino” con gli italiani lo prenderà nell’aula del tribunale di Ivrea. Barbara d’Urso sarà processata per diffamazione (insieme agli inviati del programma televisivo Alessandro Cracco e Alessandro Banfi) in relazione all’omicidio dell’ex professoressa di Castellamonte Gloria Rosboch.

I legali di Barbara D’Urso avevano chiesto il trasferimento del procedimento penale per competenza al tribunale di Milano, ma il giudice Angela Rizzo ha respinto la richiesta.

A querelare la popolare conduttrice è stata una donna canavesana, indicata come una delle presunte amanti di Gabriele Defilippi, reo confesso dell’omicidio dell’ex insegnante, e come la donna che lo avrebbe avviato all’uso di sostanze stupefacenti. Il servizio televisivo è andato il onda lo scorso 2 marzo 2016.

La donna ha sempre negato tutto e si è costituita parte civile. Il processo penale per diffamazione inizierà il prossimo martedì 14 maggio.

Leggi anche

04/06/2020

Volpiano: asili nido privati senza soldi. E il Comune anticipa i contributi del ministero dell’Istruzione

Il Comune di Volpiano ha anticipato agli asili nido privati e alla scuola paritaria dell’infanzia operanti […]

leggi tutto...

04/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 12 i decessi (nessuno oggi 4 giugno). In discesa il numero dei nuovi contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, oggi giovedì 4 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

04/06/2020

Caselle: l’aeroporto torinese ha ottenuto la certificazione Airport Customer Experience Accreditation

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Customer Experience Accreditation di ACI-Airport Council International, l’associazione di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy