Oglianico: mercoledì 13 luglio i funerali di Carmine Miletta, il “centauro” che ha perso la vita a Bard

Oglianico

/

12/07/2016

CONDIVIDI

Il paese si stringe intorno alla moglie Magherita e ai figli Andrea e Michela. Le esequie alle 15,30 nella parrocchiale di San Colombano Belmonte

Gli oglianicesi, amici e conoscenti potranno tributare l’ultimo saluto alle 15,30 di mercoledì 13 luglio a Carmine Miletta, l’idraulico di 62 anni che ha perso la vita domenica scorsa in un tragico incidente stradale mentre in sella alla sua fedele motocicletta stava facendo ritorno a casa dopo una giornata trascorsa in Valle d’Aosta nel pomeriggio di domenica  10 luglio. Carmine Miletta era molto conosciuto e apprezzato non soltanto a Oglianico dove risiedeva con la famiglia in via del Cios 16, da dove alle 15,30 partirà il corteo funebre.

La funzione religiosa sarà celebrata a San Colombano Belmonte nella chiesa parrocchiale. Il Santo Rosario sarà recitato questa sera (martedì 12 luglio) alle 20,30 nella casa del defunto a Oglianico. Carmine Miletta aveva 62 anni e lascia la moglie Margherita, i figli Andrea e Michela, le sorelle e il fratello. L’uomo è rimasto vittima di uno scontro frontale con un’auto a Bard, al bivio che conduce a Hone e Champorcher.

Il motociclista è morto sul colpo e il pronto intervento di carabinieri e personale del soccorso avanzato del 118 si sono, purtroppo, rivelati vani. Oglianico è in lutto per una morte improvvisa e del tutto inaspettata e tutto il paese si stringe addolorato intorno alla famiglia dello scomparso per testimoniare tutta la sua solidarietà.

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

22/11/2017

Rivarolo Canavese, la Città Metropolitana ribadisce il no alla sezione di liceo linquistico all’Aldo Moro

Nuovo diniego della Città Metropolitana all’istituzione di una sezione del liceo linquistico a Rivarolo Canavese: per […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/11/2017

Ivrea, studentessa accoltella e ferisce alla gamba una rivale in amore alla fermata del bus

Ha atteso la rivale in amore alla fermata del pullmann e poi l’ha accoltellata. E’ successo […]

leggi tutto...

Chivasso

/

22/11/2017

I carabinieri stroncano il narcotraffico tra Spagna e Italia. In manette anche due canavesani

La cocaina e l’hashish giungevano in notevoli quantità dal Marocco, passava dalla Spagna e veniva spacciata […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy