E’ di Nole l’uomo che ha investito, uccidendolo, un 15enne di Venaria

Nole Canavese

/

24/10/2016

CONDIVIDI

L'utomobilista, 44 anni, è sotto accusa per omicidio stradale e omissione di soccorso. Il disperato dolore della famiglia e degli amici di Alessandro Belvedere

E’ di Nole Canavese l’automobilista che nella serata di venerdì 21 ottobre, ha investito, uccidendolo, Alessandro Belvedere, un ragazzo di 15 anni residente a Venaria. L’uomo, 44 anni, è nato a Venaria, risiede a Nole e svolge la professione di carrozziere. I politraumi che il ragazzo ha riportato nel violento impatto si sono rivelati fatali: il suo cuore ha cessato di battere non appena giunto, a bordo di un’ambulanza del 118 al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Bosco di Torino e a nulla sono valsi i disperati tentativi dei medici per salvargli la vita.

E’ accaduto nella serata di venerdì 21 ottobre nel centrale corso Garibaldi a Venaria. L’investitore che si era allontanato senza soccorrere la vittima dell’incidente è stato fermato mezz’ora dopo l’accaduto in via Druento. Sono state le numerose segnalazioni ricevute dai testimoni a mettere gli uomini dell’Arma sulla giusta pista. L’autista, dopo essere stato condotto in caserma, avrebbe dichiarato di non aver visto il ragazzo.

Per lui è scattata la denuncia per omicidio stradale e omissione di soccorso. A chiamare il 118 sono stati gli amici che si trovavano con Alessandro e alcuni altri auombilisti che hanno visto la Mercedes Benz travolgere il ragazzo. I genitori e gli amici del giovanissimo Alessandro sono disperati: una serata che doveva svolgersi all’insegna del divertimento, si è invece si è trasformata in una imprevedibile tragedia. Il conducente è stato sottoposto al test dell’etilometro ma è risultato negativo. Le indagini continuano per appurare l’esatta dinamica del tragico incidente stradale.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/01/2020

Volpiano: il Comune spende 90 mila euro per la manutenzione straordinaria del cimitero

È stato completato il primo lotto delle opere di manutenzione straordinaria del cimitero comunale di Volpiano, […]

leggi tutto...

27/01/2020

Ciclismo: in attesa delle Olimpiadi torna a San Francesco al Campo la “Sei Giorni di Torino”

Sarà una stagione spettacolare, quella che si preannuncia al Velodromo Francone di San Francesco al Campo. […]

leggi tutto...

27/01/2020

Drammatico incidente stradale a Volpiano. Schianto tra due auto. Grave una donna di 64 anni

Marito e moglie in ospedale a causa di un grave incidente stradale che ha avuto luogo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy