Nole, anziana di 71 anni investita da un’auto davanti al cimitero. La donna è grave al Cto di Torino

Nole Canavese

/

03/01/2017

CONDIVIDI

La pensionata è stata trasportata in gravi condizioni a bordo dell'elisoccorso del 118. Sulla dinamica indaga la polizia locale

E’ stata investita da un’automobile mentre stava attraversando il passaggio pedonale che si trova davanti al cimitero di Nole. L’incidente ha avuto luogo nella mattinata di martedì 3 gennaio, intorno alle 10,00 in via Torino. Al volante della Ford Fiesta che ha falciato la donna, 71 anni, residente a Nole, si trovava un giovane di 22 anni di Villanova Canavese.

Il conducente era diretto a Lanzo quando ha investito la pensionata. L’automobilista si è subito fermato per prestare i primi soccorsi alla donna investita e ha immediatamente avvertito il 118. Sul luogo dell’incidente è intervenuto il personale medico che, dopo aver constatato che le condizioni dell’investita erano piuttosto preoccupanti hanno deciso di chiamare l’elisoccorso del 118 che ha trasportato la ferita al Cto di Torino.

I rilievi dell’incidente stradale sono stati effettuati dagli agenti della polizia locale che hanno anche raccolto le testimonianze di chi ha assistito alla scena ma nessuno di loro, al momento, pare sia stato in grado di chiarire se la donna abbia attraversato il passaggio pedonale con il semaforo verde o rosso. Le condizioni di salute della donna sono serie ma non particolarmente gravi, Le indagini proseguono.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gran festa per l’asilo nido “Il Girotondo” che compie quarant’anni di vita

Da quarant’anni assolve ininterrottamente alla sua funzione: quello di essere un punto di riferimento per intere […]

leggi tutto...

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gli orafi e i metallurgici celebrano in grande stile la festa del patrono Sant’Eligio

Domenica 24 e lunedì 25 novembre a Rivarolo Canavese saranno celebrati i festeggiamenti in onore di […]

leggi tutto...

20/11/2019

Il consigliere canavesano Andrea Cane difende in Regione la presenza del Crocifisso nelle scuole

Torna attuale in Regione Piemonte la contrapposizione politica relativa alla presenza del crocifisso nelle scuole: a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy