Noasca-Ceresole: doppio intervento del Soccorso alpino per soccorrere due donne infortunate

Noasca

/

25/07/2017

CONDIVIDI

Nell'arco di pochi minuti i volontari hanno soccorso, insieme al personale sanitario del 118, due donne in Valle Orco

Due infortuni nell’arco di pochi minuti e i volontari del Soccorso Alpino della XII Delegazione Canavesana che hanno dovuto effettuare, quasi in contemporanea due interventi. E’ accaduto nella prima serata di lunedì 24 luglio. Primo episodio: interno alle ore 19,00 una donna di 77 anni, domiciliata in Pianchette di Noasca ha accusato un malore. A soccorrerla sono stati i volontari del Soccorso Alpino che hanno supportato l’équipe medica dell’eliambulanza del 118 decollata da Cuneo.

La donna è stata trasportata all’ospedale di Ciriè. Secondo episodio: pochi minuti dopo, alle 19,10 è giunta un’altra chiamata. Una donna di 77 anni si era fratturata il poso in seguito a una caduta accidentale da un muretto.

Anche in questo caso i volontari del Soccorso Alpino hanno supportato il personale sanitario del 118 che ha trasportato l’infortunata in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/09/2019

Volpiano: sì alla messa in sicurezza della “provinciale” per Leinì, teatro di incidenti mortali

La questione della pericolosità di un tratto della Strada Provinciale 500 a Volpiano, all’incrocio con via […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ceresole Reale: escursione guidata in E-bike alla scoperta dei tesori del Parco del Gran Paradiso

L’obiettivo è quello di promuovere il territorio e il turismo locale: in questo contesto il bar […]

leggi tutto...

18/09/2019

Ivrea, la Manital finisce in tribunale. Sul futuro dell’azienda deciderà il giudice fallimentare

Amministrazione controllata per la Manital di Ivrea? A decidere sull’ammissibilità per insolvenza saranno i giudici del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy