Il Natale si tinge di sangue a Castellamonte: giovane di 26 anni muore in un drammatico incidente

Castellamonte

/

25/12/2018

CONDIVIDI

I feriti sono stati estratti dalle lamiere contorte dell'abitacolo dell'auto dai vigili del fuoco. In ospedale una donna romena di 28 anni e il conducente 59enne dell'altra auto. Per il 26enne ogni soccorso si è rivelato vano

L’alba del Natale si è tinta di sangue, oggi martedì 25 dicembre a causa della morte di un ragazzo albanese di 26 anni in un incidente mortale che ha avuto luogo alle 6,00 del mattino sulla strada provinciale 222 che collega Castellamonte a Baldissero all’altezza del crocevia con la strada provinciale 55 per Bairo. A scontrarsi sono state due auto: una Citroen C3 e una Fiat Idea. Nell’incidente stradale sono state gravemente feriti due altri giovani che si trovano ricoverati negli ospedali di Ivrea e al San Giovanni Bosco di Torino. La dinamica del drammatico scontro è ancora in via di accertamento. Il 26enne che ha perso la vita si trovava al volante della Citroen C3 e si chiamava Thacina Rajmondi Shkoder e abitava a Nichelino. Con lui viaggiava una donna di 28 anni di origine romena. Al volante della Fiat Idea, invece, si trovava un uomo di 59 anni, residente a Samone.

L’impatto tra i due veicoli che viaggiavano in senso opposto è stato violentissimo, tanto che il motore della Citroen è schizzato dal cofano motore ed è finito nel fossato che costeggia la carreggiata. Sul luogo sono intervenuti, in seguito alla chiamata di soccorso di alcuni automobilisti di passaggio sono giunti il personale sanitario del Soccorso Avanzato del 118, i carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Ivrea e i vigili del fuoco di Ivrea e Castellamonte che hanno soccorso i feriti, hanno estratto il giovane albanese dall’abitacolo dell’automobile e messo in sicurezza le due autovetture.

Ogni tentativo di rianimare la vittima si è rivelato vano. Quando sono giunti i soccorsi il cuore del giovane aveva smesso di battere.

Il conducente della Fiat Idea è stato trasportato all’ospedale di Ivrea mentre la giovane romena è stata ricoverata all’ospedale san Giovanni Bosco di Torino. Le loro condizioni di salute sono gravi ma non preoccupanti. Al momento del drammatico scontro la Citroen C3 era diretta a Baldissero Canavese. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Castellamonte e Agliè.

Non si esclude che la strada ghiacciata abbia contribuito a causare il tremendo impatto tra le due auto. (Immagine di archivio)

Leggi anche

29/05/2020

Ivrea, grazie ad Eporadio in diretta l’aperitivo benefico esclusivo con la Mugnaia e il Generale

Un aperitivo esclusivo con Mugnaia, Generale e Sostituto: la maratona a Ivrea non si ferma, gli […]

leggi tutto...

29/05/2020

Il Governo stanzia 900 milioni per i Comuni. L’Uncem: “Finalmente un’azione positiva”

Il ministero dell’Interno ha disposto nelle scorse ore il pagamento a favore dei Comuni, Province e […]

leggi tutto...

29/05/2020

Coronavirus in Piemonte: 13 i decessi (2 nella giornata di oggi). 56 i nuovi casi. Crescono i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che nella giornata di oggi, venerdì 29 maggio, i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy