Muore a 35 anni per una malattia incurabile. Shock a Favria per la scomparsa di Antonella Scorza

Favria

/

08/02/2017

CONDIVIDI

La giovane mamma lascia il marito Antonio e un figlio di otto anni. Diplomata all'Istituto d'Arte era stata allieva del sindaco Serafino Ferrino

 

Ha lottato negli ultimi mesi con estrema tenacia contro il tremendo male che l’aveva aggredita: ha lottato con coraggio e dignità Antonella Scorza, ma alla fine quella malattia inesorabile che le ha minato il fisico se l’è portata via a soli 35 anni. Antonella, 35 anni, lascia il marito Antonio Promolla, il figlioletto di otto anni, la madre Rossana, il padre Antonio e il fratello Andrea.

La malattia la costringeva a compiere continue peregrinazioni in ospedale, ha fiaccato l’organismo ma mai lo spirito. Il giovane cuore generoso di Antonella Scorza si è fermato nella giornata di martedì 7 febbraio e Favria si è ritrovata sotto shock nell’arco di poche ore, il tempo che la notizia si spargesse per il paese.

Ci sono domande alle quali non si riesce a dare una risposta logica e razionale e chi ha perso un figlio giovane, una giovane moglie o nipoti nel fiore degli anni, non metabolizzerà mai il dolore di una perdita prematura e priva di significato.

Antonella Scorza era stata allieva durante le scuole medie, del sindaco di Favria Serafino Ferrino e aveva frequentato l’Istituto d’Arte “Faccio” di Castellamonte. La sua famiglia è molto conosciuta in paese. Giovedì 8 febbraio alle 15,30 sarà celebrata la cerimonia funebre nella chiesa parrocchiale dei Santi Michele, Pietro e Paolo. Un momento di tristezza e di lutto per tutta la comunità che in lei apprezzava la gentilezza e la sincerità.

Dov'è successo?

Leggi anche

San Francesco al Campo

/

10/12/2017

San Francesco al Campo: ritrovate vuote le casseforti rubate che contenevano le pistole della polizia locale

Le ricerche dei carabinieri hanno dato i loro frutti: le due casseforti blindate che nei giorni […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

10/12/2017

Castellamonte: le poesie della cuorgnatese Rosanna Frattaruolo aiuteranno i bimbi vittime di violenza

Nella serata di giovedì 7 dicembre presso la sala congressi Pietro Martinetti di Castellamonte, è stata […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

10/12/2017

Cuorgnè: la sezione marinai ha commemorato sotto la neve i caduti periti sulle navi da guerra

Anche quest’anno la sezione cittadina dei Marinai di Cuorgnè ha voluto onorare i propri caduti: forse […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy