E’ morto in montagna, travolto da una slavina, Dario Maffeo, ex manager originario di Agliè

Agliè

/

05/02/2019

CONDIVIDI

L'uomo, ormai in pensione, aveva 66 anni ed era uno storico manager dell'aeroporto di Caselle. La salma recuperata dal Soccorso Alpino e dal personale sanitario del 118

Ha perso la vita travolto da una slavina che si è staccata dal fianco della montagna: è morto così, Dario Maffeo, 66 anni, storico capo del personale della Sagat, la società che gestisce l’aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle Torinese. Maffeo era originario di Agliè ma risiedeva a Torino. E’ accaduto nel pomeriggio di oggi, martedì 5 febbraio, intorno alle 16,00 sul monte Morefreddo a Pragelato a quota 2.100 in località “Bric del Cucù”. Il recupero è stato effettuato dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e dal personale sanitario del 118.

Il pensionato era partito da solo questa mattina per effettuare un’escursione. Per lui appassionato di montagna da sempre, doveva essere l’occasione per trascorrere una giornata in completo relax, ma un destino avverso e impietoso aveva deciso altrettanto.

Intorno alle 16.30 i famigliari hanno segnalato il mancato rientro non avendo sue notizie, ma conoscendo la zona in cui si era recato. Mentre una squadra a terra verificava la presenza dell’automobile alla base del percorso, l’eliambulanza 118 è decollata da Torino con a bordo l’equipe al completo e l’unità cinofila da valanga, dirigendosi verso Pragelato dove ha caricato un tecnico della zona.

Al primo sorvolo è stato individuato un distacco di piccole dimensioni da cui spuntavano dei reperti. I tecnici sono stati sbarcati in prossimità della valanga dove hanno agganciato il segnale Artva. Insieme al cane hanno raggiunto il luogo del seppellimento da cui spuntavano gli sci dell’uomo che si trovava sotto la neve. In una seconda rotazione è stato sbarcato il personale sanitario che ha potuto soltanto constatare il decesso. In seguito all’autorizzazione del magistrato la salma è stata prelevata e consegnata ai Carabinieri per le operazioni di Polizia Giudiziaria.

Leggi anche

18/09/2019

Previsioni meteo in Canavese: l’arrivo della perturbazione porta con sè piogge e temporali

Queste le previsioni metereologiche di mercoledì 18 settembre: AL NORD Mattinata instabile sulle regioni nord-orientali con […]

leggi tutto...

17/09/2019

Dal 26 al 30 settembre la Festa dell’Uva a Carema per i 52 anni della Doc, frutto di cultura millenaria

Da giovedì 26 a lunedì 30 settembre a Carema con la 67ª Festa dell’Uva e del […]

leggi tutto...

17/09/2019

Rivarolo: il sindaco Rostagno conferirà la cittadinanza onoraria al vescovo Luigi Bettazzi

L’appuntamento è da annoverare tra quelli da non perdere: domenica 29 settembre il sindaco di Rivarolo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy