Montanaro: perde il controllo dell’auto ed esce di strada. Pensionato di 70 anni grave in ospedale

Montanaro

/

02/08/2018

CONDIVIDI

Le condizioni di salute del ferito si sono improvvisamente aggravate nella notte a causa di un'emorragia interna

Si trova in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso dopo essre uscito di strada, per cause che sono ancora in via di accertamento: le condizioni di salute del pensionato di 70 anni, residente a Brandizzo, rimasto ferito in un incidente stradale si sono improvvisamente aggravate nella notte tra mercoledì 1 e giovedì 2 agosto a causa dell’insorgenza di un’emorragia interna. I medici in servizio al pronto soccorso hanno ritenuto opportuno trasferire l’uomo nel reparto di rianimazione.

L’incidente stradale ha avuto luogo nella serata di mercoledì 1° agosto sulla strada provinciale 82 nel tratto tra Chivasso e Montanaro.

L’uomo si trovava al volante della propria Fiat Punto quando, forse per un malore, ha perso il controllo della vettura ed è finito nel fossato che costeggia la carreggiata. Nel violento urto il pensionato ha riportato diversi traumi. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio.

Sul luogo sono intervenuti il personale sanitario del 118 che ha stabilizzato il ferito e lo ha trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso e i carabinieri della Compagnia di Chivasso che dovranno stabilire l’esatta dinamica del sinistro. (Immagine di repertorio)

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

13/12/2018

Il 6 gennaio si correrà a Rivarolo il Cross del Malgrà, prova del Circuito Regionale campestre

Si correrà il 6 gennaio 2018 la quarta edizione del Cross del Malgrà di Rivarolo valevole […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

13/12/2018

La “Canavesana” scivola verso il baratro. E il sindaco Rostagno convoca Gtt, Regione e Comuni

Un incontro a porte aperte per fare il punto sulle gravi criticità della linea ferroviaria Chieri-Rivarolo-Pont […]

leggi tutto...

Castellamonte

/

13/12/2018

Omicidio Rosboch in Corte d’Appello. La procura: “Nessuno sconto di pena a Defilippi e Obert”

Potrebbe essere pronunciata domani, venerdì 14 dicembre, la sentenza della Corte di Appello di Torino nei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy