Montanaro in lutto per l’improvvisa morte, a soli 40 anni, del commerciante Gilberto Cecco

Montanaro

/

11/02/2019

CONDIVIDI

L'uomo è deceduto, alla viglia del suo compleanno, a causa di un malore fulminante. In centinaia hanno partecipato alle esequie

Era conosciuto da tutti in paese e nel pomeriggio di oggi, lunedì 11 febbraio, alle 15,00 in centinaia hanno voluto tributargli l’estremo saluto nel suo ultimo viaggio terreno: Gilberto Cecco è deceduto, a causa di un destino beffardo e crudele, il giorno prima del suo quarantesimo compleanno. L’uomo era stato trovato privo di vita, lo scorso mercoledì, stroncato da un malore fulminante, nell’abitazione di via Roma a Montanaro dalla moglie e dalle due figlie. Inutile la chiamata al 118.

Quando il personale medico è giunto nell’abitazione non potuto fare altro che constatarne il decesso. A Montanaro era conosciuto da tutti per la sua attività commerciale: da anni gestiva un chiosco nei pressi della stazione ferroviaria di Montanaro.

“L’Amministrazione Comunale si associa al dolore di tanti cittadini che hanno espresso in questi giorni profonda tristezza ed incredulità per la morte prematura di Gilberto Cecco – ha postato sui social il sindaco Giovanni Ponchia -. Morire alle porte dei 40 anni è veramente troppo presto. Un giovane commerciante molto conosciuto in paese, come dimostrano i tanti post che lo ricordano. Sentite condoglianze ai familiari ed un grosso abbraccio alle figlie che hanno perso il loro papà”.

Leggi anche

Pont Canavese

/

19/04/2019

Pont: si demolisce un fabbricato per allargare la sede stradale. I due lotti costeranno 900 mila euro

Procedono i lavori sulla strettoia di Pont Canavese, dove è iniziata la demolizione di un edificio […]

leggi tutto...

Volpiano

/

18/04/2019

Volpiano: aperte fino al 6 maggio le iscrizioni ai centri estivi per gli allievi delle scuola primaria

Sono aperte le iscrizioni ai centri estivi di Volpiano, per scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/04/2019

Cede il soffitto dell’emodinamica a Ivrea: il Pd spinge per il nuovo ospedale canavesano

Dopo il cedimento della controsoffitattura del reparto di emodinamica a causa di un’infiltrazione d’acqua, si torna […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy