Montanaro in lutto per la morte del cantoniere Salvatore Cordaro, vittima di un tragico incidente sulla A4

Montanaro

/

26/08/2017

CONDIVIDI

Il cinquantenne ha improvvisamente perso il controllo dell'auto che si è schiantata contro il new jersey in cemento che separa i due sensi di marcia

Si chiamava Salvatore Cordaro, aveva 50 anni ed era cantoniere del comune di Montanaro, l’uomo che è morto nel pomeriggio di venerdì 26 agosto in un tragico incidente stradale che ha avuto luogo sull’autrostrada A4 in direzzione Torino, nel tratto colmprso tra gli svinvoli di Chivasso Centro e Chivasso Ovest, nei pressi del ponte sull’Orco. La vittima si trovava al volante di un’Alfa 156.

Per cause ancora in via di accertamento l’uomo avrebbe perso il controllo dell’auto che ha dapprima urtato il guard rail e poi si è schiantato contro la barriera di new jersey che separa le carreggiate.
Pare che l’urto sia stato così tragicamente violento che il conducente sia stato sbalzato all’esterno dell’abitacolo.  Agli occhi dei soccorritori si è presentato uno spettacolo a dir poco agghiacciante. A lanciare l’allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul luogo del mortale incidente sono accorsi il personale sanitario del 118, l’elicottero dei vigili del fuoco, due squadre dei vigili del fuoco di Torino Stura e gli agenti della Polstrada di Novara che hanno effettuato i rilievi necessari per ricostruire la dinamica del sinistro.

Inutili i soccorsi e nessun altro veicolo è rimasto coinvolto. Lunghe code in autostrada in direzione Torino per il parziale blocco del traffico che si è protratto fino a quando non state effettuate le operazioni di soccorso e la rimozione dell’auto.

 

Dov'è successo?

Leggi anche

16/06/2019

Sport a Chivasso: l’atleta Riccardo Cavallini trionfa nella quarta tappa del Giro d’Italia Handbike

Riccardo Cavallini, atleta dell’Asd “You Can” è il vincitore assoluto della quarta tappa del Giro d’Italia […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

16/06/2019

San Giusto Canavese: spara a una prostituta e fugge in auto. Si tratta forse di un tentativo di rapina

Ha finto di contrattare la prestazione sessuale con una prostituta nigeriana poi ha impugnatgo una pistola […]

leggi tutto...

16/06/2019

Fidas di Favria: Carmela Lazzarano insignita dell’onorificenza “Re Rebaudengo”

Carmela Lazzarano, 63 anni, nata a Corigliano Calabro (Cosenza) residente a Favria, donatrice di sangue fin […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy