Montanaro: lettere anonime al sindaco Ponchia. Sul “corvo” indagano i carabinieri

Montanaro

/

02/04/2016

CONDIVIDI

Le missive, inviate anche in caserma, conterrebbero pensanti intimidazioni nei confronti del primo cittadino

Insulti, minacce contenute in cinque lettere indirizzate al sindaco di Montanaro Giovanni Ponchia e tutte recapitate alla vigilia dei consigli comunali. Le lettere vergante da un anonimo “corvo” sono state tutte spedite da un ufficio postale di Torino. Il primo cittadino si è recato alla locale caserma dei carabinieri e ha sporto denuncia. Del contenuto delle lettere non si sa ben poco. Ma Giovanni Ponchia le ha prese, comprensibilmente così sul serio se ha deciso di sporgere denuncia. Alcune delle lettere sono state spedite per conoscenza agli uomini dell’Arma.

L’anonimo autore delle missive rivolge pesante accuse sulla gestione dell’asilo nido e alla carenza di sicurezza nel paese. il primo cittadino è deciso e ha annunciato che non mollerà di un centimetro, nonostante le lettere contengano pesanti intimidazioni anche nei confronti della famiglia. Il sindaco Ponchia, in questa particolare occasione incassa anche la solidarietà delle forze politiche di opposizione che hanno bollato gli episodi come “”atteggiamenti vigliacchi”. I carabinieri stanno attivamente indagando per risalire all’identità di chi ha vergato le lettere anonime.

Leggi anche

19/10/2019

Tragico incidente stradale sull’ex statale 460 tra Leinì e Lombardore: due morti e quattro feriti

Due morti e quattro feriti: è il tragico bilancio di un terribile incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy