Montanaro: lettere anonime al sindaco Ponchia. Sul “corvo” indagano i carabinieri

Montanaro

/

02/04/2016

CONDIVIDI

Le missive, inviate anche in caserma, conterrebbero pensanti intimidazioni nei confronti del primo cittadino

Insulti, minacce contenute in cinque lettere indirizzate al sindaco di Montanaro Giovanni Ponchia e tutte recapitate alla vigilia dei consigli comunali. Le lettere vergante da un anonimo “corvo” sono state tutte spedite da un ufficio postale di Torino. Il primo cittadino si è recato alla locale caserma dei carabinieri e ha sporto denuncia. Del contenuto delle lettere non si sa ben poco. Ma Giovanni Ponchia le ha prese, comprensibilmente così sul serio se ha deciso di sporgere denuncia. Alcune delle lettere sono state spedite per conoscenza agli uomini dell’Arma.

L’anonimo autore delle missive rivolge pesante accuse sulla gestione dell’asilo nido e alla carenza di sicurezza nel paese. il primo cittadino è deciso e ha annunciato che non mollerà di un centimetro, nonostante le lettere contengano pesanti intimidazioni anche nei confronti della famiglia. Il sindaco Ponchia, in questa particolare occasione incassa anche la solidarietà delle forze politiche di opposizione che hanno bollato gli episodi come “”atteggiamenti vigliacchi”. I carabinieri stanno attivamente indagando per risalire all’identità di chi ha vergato le lettere anonime.

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy