Montanaro: lettere anonime al sindaco Ponchia. Sul “corvo” indagano i carabinieri

Montanaro

/

02/04/2016

CONDIVIDI

Le missive, inviate anche in caserma, conterrebbero pensanti intimidazioni nei confronti del primo cittadino

Insulti, minacce contenute in cinque lettere indirizzate al sindaco di Montanaro Giovanni Ponchia e tutte recapitate alla vigilia dei consigli comunali. Le lettere vergante da un anonimo “corvo” sono state tutte spedite da un ufficio postale di Torino. Il primo cittadino si è recato alla locale caserma dei carabinieri e ha sporto denuncia. Del contenuto delle lettere non si sa ben poco. Ma Giovanni Ponchia le ha prese, comprensibilmente così sul serio se ha deciso di sporgere denuncia. Alcune delle lettere sono state spedite per conoscenza agli uomini dell’Arma.

L’anonimo autore delle missive rivolge pesante accuse sulla gestione dell’asilo nido e alla carenza di sicurezza nel paese. il primo cittadino è deciso e ha annunciato che non mollerà di un centimetro, nonostante le lettere contengano pesanti intimidazioni anche nei confronti della famiglia. Il sindaco Ponchia, in questa particolare occasione incassa anche la solidarietà delle forze politiche di opposizione che hanno bollato gli episodi come “”atteggiamenti vigliacchi”. I carabinieri stanno attivamente indagando per risalire all’identità di chi ha vergato le lettere anonime.

Leggi anche

13/12/2019

Volpiano: è di un 63enne scomparso il 20 agosto il cadavere decomposto trovato in un campo

L’autopsia eseguita dal medico legale ha dissipato ogni dubbio: il corpo decomposto rinvenuto nei campi di […]

leggi tutto...

13/12/2019

Ivrea: aveva la droga in tasca e tenta di aggredire i poliziotti al Movicentro. Arrestato 26enne

Un cittadino di origine nigeriana di 26 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di […]

leggi tutto...

13/12/2019

Aeroporto di Caselle: da giovedì 12 dicembre nuovo collegamento tra Torino e Kiev capitale ucraina

Aeroporto di Caselle: da giovedì 12 dicembre nuovo collegamento tra Torino e Kiev capitale ucraina. Dal […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy