Montanaro, falsificava carte d’identità e permessi di soggiorno. In manette un marocchino

Montanaro

/

09/10/2015

CONDIVIDI

Denunciata la compagna anch'essa di origine maghrebina. S'indaga per risalire ai destinatari dei documenti falsificati

E’ stata scoperto a Montanaro nel Basso Canavese. Un vero e proprio laboratorio in cui si falsificavano con cura certosina documenti di ogni genere. La squadra mobile di Torino effettuato un’accurata perquisizione nell’abitazione di un maghrebino di 58 anni, fermato in precedenza in autostrada mentre si stava recando in compagnia di due figli a Novara. Nella sua auto gli agenti hanno rinvenuto una ventina di carte d’identità in bianco ancora da stampare.

Nel corso della perquisizione effettuata dagli investigatori nell’abitazione situata a Montanaro sono stati trovati i supporti e i macchinari che servivano per produrre i documenti contraffatti, oltre a permessi di soggiorno, carte d’identità, patenti di guida e tessere sanitarie provviste di codici fiscali contraffatti. Gli agenti della “Mobile” hanno posto tutto sotto sequestro.

Il marocchino, che gli inquirenti ritengono sia il titolare della stamperia, è stato arrestato. La compagna, 30 anni, anch’essa di origina marocchina è stata denunciata all’autorità giudiziaria. Le indagini continuano. L’obiettivo è quello di individuare i destinatari dei documenti falsificati.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/10/2019

Rivarolo: spettacolare presentazione per la Bocciofila Sangiorgese firmata da Frank Mautino

Questa volta Frank Mautino ha fatto le cose in grande in occasione della ptesentazione ufficiale dei […]

leggi tutto...

21/10/2019

Aeroporto di Caselle: Volotea inaugura le nuove rotte. Più vicine Grecia e Calabria

Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa, ha annunciato […]

leggi tutto...

21/10/2019

Chiusura della viabilità sulle strade provinciali 40 di “San Giusto” e la 37 “del Pasquaro”

Strada provinciale 40 di “San Giusto” dir. 2. Chiusura dal 28 ottobre fino al 14 dicembre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy