Montanaro: badante non dà più notizie di sé. E si scopre che era morta in casa da sette giorni

Montanaro

/

27/04/2016

CONDIVIDI

Il medico legale, chiamato dai carabinieri, ha accertato che la donna è deceduta a causa di una grave malattia

Da alcuni giorni chi la conosceva non l’aveva più vista in giro per il paese. Lo stesso fratello, che da tempo risiede in Liguria, l’aveva cercata più volte al telefono senza mai ricevere risposta. Ma è stata dopo la denuncia della scomparsa che si è capito cosa era successo a Marinella Bejenaru, una badante romena di 44 anni.

I carabinieri hanno sfondato la porta dell’appartamento in cui la donna viveva, nei pressi del centro storico di Montanaro e si sono trovati di fronte a una macabra scena: Marinella Bejenaru si trovava sul letto senza vita, raccolta in posizione fetale e in preda ad una inziale putrefazione. 

Il medico legale dell’Asl To4, intervenuto sul luogo del ritrovamento, ha stabilito che il decesso della donna risale a una settimana fa. A causarne la morte, pare sia stata la grave malattia che l’aveva colpita da alcuni mesi fa. I carabinieri della stazione di Montanaro, dopo aver ricevuto alle 19,00 di domenica comunicazione della denuncia dai colleghi liguri, si sono recati in via Petiti dove hanno rinvenuto il cadavere della donna.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/10/2019

Tragico incidente stradale sull’ex statale 460 tra Leinì e Lombardore: due morti e quattro feriti

Due morti e quattro feriti: è il tragico bilancio di un terribile incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy