Montalto Dora: l’ultimo viaggio terreno di “Lemmy”, stroncato a 47 anni da un male incurabile

Montalto Dora

/

26/04/2016

CONDIVIDI

Davide Mariotti era un appassionato arancere e un grande tifoso del Torino Calcio

Ha perso la vita a soli 47 anni, quando il futuro è ancora tutto da vivere. Un destino impietoso, invece, ha deciso altrimenti. Davide Mariotti, conosciuto da tutto con il soprannome di “Lemmy” è mancato sabato scorso stroncato da una malattia incurabile che gli aveva minato l’organismo e contro la quale aveva combattuto con coraggio. Oggi alle 15,00 a Montalto Dora, famigliari, parenti e amici lo hanno accompagnato nel suo ultimo viaggio terreno. L’ovvietà è di casa in queste circostanze: ma “Lemmy” era come gli amici lo ricordano tra le lacrime. Generoso fino all’eccesso e con addosso una grande voglia di vivere.

Arancere allo storico Carnevale di Ivrea (faceva parte della squadra dei Mercenari, che in passato aveva anche presieduto), Davide oltre ad essere una mante della buona musica, era anche un grande tifoso del Torino e questa sua passione è stata ricordata ieri, allo stadio “Grande Torino” con un commovente striscione. Questo pomeriggio una gran folla gli ha reso l’ultimo tributo. “Lemmy” lascia la figlia Ophelia, il fratello Fulvio, la madre Liliana e il papà Gianfranco. I “Mercenari” hanno annunciato una raccolta fondi per ricordarne la memoria. E da sabato, Montalto si è scoperta un po’ più triste e più povera.

Dov'è successo?

Leggi anche

12/12/2019

Castellamonte: serata conviviale natalizia del Rotary Club, dell’Inner Wheel e del Rotaract

Un incontro conviviale per ritrovarsi e per il tradizionale scambio degli auguri natalizi: è quella che […]

leggi tutto...

12/12/2019

Greta Thunberg venerdì 13 dicembre sarà a Torino. E molti giovani canavesani si mobilitano per incontrarla

Dopo aver conquistato la copertina di Times come personaggio dell’anno, la sedicenne Greta Thunberg domani venerdì […]

leggi tutto...

12/12/2019

Sanità: l’Asl T04 assume sette cardiologi. Il direttore generale: “Iniezione di fiducia per l’azienda”

L’azienda sanitaria canavesana ha assunto sette nuovi cardiologi che andranno ad infoltire la schiera di specialisti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy