Montalenghe: bandite due borse di studio dedicate alla memoria di Leone Stragiotti

Montalenghe

/

31/07/2016

CONDIVIDI

Tremila cento euro all'anno per sostenere gli studenti in difficoltà che intendono proseguire gli studi

Due borse di studio dedicate alle memoria di altrettanti benefattori del paese. Lo ha deciso l’amministrazione comunale di Montalenghe, presieduta dal sindaco Valerio Grosso, che ha deliberato, in accodo con la commissione Stragiotti. La decisione è stata assunta per dare corpo alle volontà testamentarie del defunto Leone Stragiotti il quale aveva espressamente richiesto di devolvere ogni anno la somma di 3mila 100 euro in borse di studio destinate a quegli studenti, residenti in paese, che hanno intenzione di proseguire negli studi universitari. Le due borse di studio, che sono recentemente state bandite, portano il nome del benefattore e della moglie Francesco Fiorina.

Ognuna delle due borse di studio ammonta a 1.550 euro e al bando possono partecipare gli studenti che hanno sostenuto quest’anno l’esame di maturità e che intendono iscriversi all’università. Lo stesso dicasi per coloro che hanno già frequentato il biennio universitario e intendono proseguire gli studi. Al bando possono partecipare soltanto gli studenti montalenghesi e per l’assegnazione la commissione seguirà criteri economici e di di merito: in quest’ultimo caso ci si baserà sulla valutazione del voto finale ottenuto all’esame di maturità o alla media dei voti degli esami universitari sostenuti. I bandi scadono il prossimo 30 settembre.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/10/2019

Emergenza cinghiali: Città Metropolitana e gli agricoltori chiedono interventi immediati

E’ un appello unitario e determinato quello che Città metropolitana di Torino ed associazioni di agricoltori […]

leggi tutto...

17/10/2019

Orio Canavese-Barone: incidente stradale sulla provinciale. Nello scontro ferito un 28enne di Caluso

Serio incidente stradale sulla strada provinciale 53 nel tratto tra i centri abitati di Orio Canavese […]

leggi tutto...

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy