Moda e musica: un successo la partecipazione musicale dei Dj canavesani della “DiscoVintage”

25/02/2020

CONDIVIDI

In occasione della presentazione ufficiale della "Pepe Jeans" il dj set è stato particolamente apprezzato dagli organizzatori. L'evento sarà replicato nelle boutique di Torino, Roma e Milano nel mese di maggio. L'eccellenza musicale canavesana si impone ancora una volta su una ribalta internazionale

Venerdì 21 febbraio a Milano, in occasione della settimana della moda, si è svolto nell’area di via Tortona, l’evento “White”, prestigioso appuntamento, dove si sono dati appuntamento, come ogni anno, gli operatori della moda più importanti a livello mondiale.  In questo ambito sono state presentate le nuove collezioni di alcuni noti brand dell’abbigliamento, tra cui quella di Pepe Jeans.
Ad animare il temporary showroom di Pepe Jeans, in cui è stata presentata la collezione vintage del prestigioso marchio d’oltremanica, il management del brand ha voluto DiscoVintage, associazione formata da noti dj e speaker canavesani, che ha fornito l’intero supporto tecnico e musicale per la giornata, che si è conclusa con un party, basato su una apprezzatissima selezione musicale anni 70/80, con la quale DiscoVintage ha saputo ricreare con successo, l’atmosfera effervescente di quegli anni, a cui tra l’altro si ispiravano gli abiti della nuova collezione.

Con l’utilizzo di una consolle in autentico stile vintage, dotata di luci ed effetti originali di quegli anni, lo staff di DiscoVintage ha creato un dj-set “cult”, basato su dischi in vinile, di grande livello qualitativo e coinvolgente per l’evento della Fashion Week milanese, tra buyer e ospiti di provenienza italiana ed internazionale.

Il dj-set è stato molto apprezzato non solo dal pubblico presente, ma anche dal top management della Pepe Jeans, che ha immediatamente proposto a DiscoVintage di replicare la performance live con dischi in vinile, nel mese di maggio, in occasione del “Pepe Jeans In-Store Experience”. Si tratta di un evento di portata planetaria, che coinvolgerà le boutique del marchio inglese in tutto il mondo, comprese quindi quelle presenti sul territorio nazionale, a Torino, Milano e Roma, nelle quali DiscoVintage sarà quindi “on-stage”.

Un riconoscimento concreto a dimostrazione della grande professionalità, dimostrata da DiscoVintage nella giornata di venerdì 21 febbraio a Milano.
In attesa di riproporsi con Pepe Jeans, l’associazione di dee-jay e speaker canavesani, sta elaborando le diverse proposte ricevute in queste settimane, per promuovere sia il format Music & Stories, che le serate dj-set, rigorosamente in vinile, con playlist 70/80.
Le attività di promozione musicale e lo sviluppo di prossimi progetti , come riferisce il Responsabile della Comunicazione di DiscoVintage, Giorgio Terzano, avranno come interlocutori sia aziende private che enti pubblici e istituzionali.  La nostra redazione seguirà costantemente le programmazione dei prossimi eventi.

Leggi anche

05/04/2020

Coronavirus, i veterinari: “Non pulite le zampe del cane con la candeggina dopo la passeggiata”

“Pulire le zampe degli animali domestici con la candeggina? È un pericolo per la salute di […]

leggi tutto...

05/04/2020

Il Coronavirus avanza in Canavese: 55 i morti, oltre 440 i casi positivi. E a Bairo il primo contagiato

E’ in lenta ma continua ascesa il numero dei decessi causati dall’epidemia da Coronavirus in tutto […]

leggi tutto...

04/04/2020

Coronavirus: per la prima volta volta il numero dei guariti in Piemonte supera quello dei decessi

Trecentoquarantadue pazienti guariti, 546 in via di guarigione. Questo pomeriggio l’Unità di Crisi della Regione Piemonte […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy