Meugliano, il camino non funziona e lo chalet in riva al lago prende fuoco. Salvo l’inquilino

Meugliano

/

28/12/2016

CONDIVIDI

L'uomo che occupa l'abitazione, un pensionato di 66 anni, si è accorto dell'incendio e ha chiamato i soccorsi

Le fiamme si sono sviluppate, come spesso succede, grazie al malfunzionamento del camino in uno chalet, di proprietà del comune di Meugliano, che sorge a poche decine di metri dalle sponde del lago di Meugliano in Valchiusella. E’ accaduto intorno alle 21,00 di martedì 27 dicembre. Il principio d’incendio ha rischiato di comunicarsi al resto dell’abitazione in legno.

Per fortuna l’inquilino, un pensionato di 66 anni, in quel momento si trovava in casa e, non appena si è reso conto dell’accaduto, ha immediatamente avvisato il 115. Sul luogo dell’incendio sono tempestivamente intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento permanente di Ivrea e del distaccamento volontario di Castellamonte che hanno domato, in breve tempo, le fiamme.

I danni provocati dall’incendio non sono ingenti. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri della stazione di Vico Canavese. Terminate le operazioni di messa in sicurezza, l’uomo è potuto rientrare in casa.

Dov'è successo?

Leggi anche

13/12/2019

Rivarolo: paura al passaggio al livello di via S.Anna. Le sbarre si alzano mentre passa il treno

Le sbarre del passaggio a livello avrebbero dovuto rimanere abbassate durante il passaggio del treno ma, […]

leggi tutto...

13/12/2019

Volpiano: è di un 63enne scomparso il 20 agosto il cadavere decomposto trovato in un campo

L’autopsia eseguita dal medico legale ha dissipato ogni dubbio: il corpo decomposto rinvenuto nei campi di […]

leggi tutto...

13/12/2019

Ivrea: aveva la droga in tasca e tenta di aggredire i poliziotti al Movicentro. Arrestato 26enne

Un cittadino di origine nigeriana di 26 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy