Meteo: l’anticiclone delle Azzorre cede il posto a quello africano. In arrivo il gran caldo afoso

Rivarolo Canavese

/

29/06/2018

CONDIVIDI

Punte record nel fine settimana quando si toccheranno i 33 gradi centigradi. L'umidità aumenterà la percezione del caldo

Da oggi, venerdì 29 maggio, festività dei Santi Pietro e Paolo, addio alle temperature gradevoli: dopo una settimana caratterizzata da temperature temperate l’arrivo dell’anticiclone africano preannuncia giorno roventi e afosi. L’anticiclone delle Azzorre lascia il posto a quello sub-tropicale che porterà con sè masse di aria umida accompagnate dal caldo sahariano.

Nel fine settimana il caldo toccherà punte di 32-33 gradi centigradi. I metereologi prevedono giornate prevalentemente sereno. Da oggi si può affermare che il caldo estivo è finalmente arrivato. Non è escluso che a Torino e nelle pianure circostanti la Città Metropolitana, Canavese compreso, nei primi giorni della settimana possano verificarsi isolati rovesci che però non dovrebbero creare particolari problemi dal punto di vista idro-geologico.

I temporali porteranno quel fresco notturno in un periodo in cui la temperatura farebbe fatica a ridiscendere.

Le fasce di popolazione maggiormente esposte ai “colpi di calore” sono i bambini, gli anziani e gli ammalati.

Dov'è successo?

Leggi anche

Valperga

/

17/11/2018

Valperga: il campanile si illuminerà di blu per Cities for life, l’evento che condanna la pena di morte

Nella serata del prossimo venerdì 30 novembre la torre campanaria del duomo di Valperga si colorerà […]

leggi tutto...

Rivara

/

17/11/2018

Oltre 120mila euro del Viminale per le telecamere a Burolo, Strambinello, Locana e Rivara

Poco più di 125 mila euro da destinare alla sicurezza dei centri abitati: la cifra fa […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

17/11/2018

Omicidio Pomatto a Rivarolo: la Corte d’Appello cancella l’ergastolo a Mario Perri

Era stato condannato all’ergastolo con l’accusa di aver ucciso a sangue freddo l’ex panettiere di Feletto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy