METEO CANAVESE- Da mercoledì prossimo, addio al clima temperato. In arrivo il freddo polare

Canavese

/

02/01/2017

CONDIVIDI

L'alta pressione lascia il posto a una saccatura di aria fredda proveniente dalle regioni artiche. Neve soltanto ad alta quota

L’alta pressione si allontana progressivamente e arriva il grande freddo polare come era stato ampiamente previsti dai metereologi: addio per qualche giorno alle temperature quasi primaverili (non proprio adeguate alla stagionalità) che lasceranno il posto alla bassa pressione in arrivo dall’area artica. Da mercoledì il termometro registrerà temperature di -5 gradi in pianura in tutto il Piemonte e anche in Canavese) e massime comprese nella fascia tra i 3 e 5 gradi.

Scarse le precipitazioni nevose: sono previste in quantità piuttosto limitata nelle quote più alte e nell’arco alpino al confine con la Svizzera e la Francia. Non è una buona notizia per le località sciistiche che con la neve lavorano: dopo l grave deficit registrato in autunno (come conferma l’Arpa, l’agenzia regionale per la protezione ambientale) delle nevicate, dovute a un innalzamento di 1,2 gradi della temperatura media non si prevedono abbondanti nevicate.

Latiterà anche la pioggia dopo quella abbondante caduta nel mese di novembre e che ha registrato numerose esondazioni in buona parte del territorio regionale.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

22/11/2017

Rivarolo Canavese, la Città Metropolitana ribadisce il no alla sezione di liceo linquistico all’Aldo Moro

Nuovo diniego della Città Metropolitana all’istituzione di una sezione del liceo linquistico a Rivarolo Canavese: per […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/11/2017

Ivrea, studentessa accoltella e ferisce alla gamba una rivale in amore alla fermata del bus

Ha atteso la rivale in amore alla fermata del pullmann e poi l’ha accoltellata. E’ successo […]

leggi tutto...

Chivasso

/

22/11/2017

I carabinieri stroncano il narcotraffico tra Spagna e Italia. In manette anche due canavesani

La cocaina e l’hashish giungevano in notevoli quantità dal Marocco, passava dalla Spagna e veniva spacciata […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy