Canavese: allerta temporali nella giornata di domenica. In settimana lieve calo delle temperature

Canavese

/

05/08/2017

CONDIVIDI

Una perturbazione atlantica porterò la pioggia in Canavese e nelle regioni del Nord. Invariata la situazione nel resto d'Italia

A cominciare dalla notte di sabato 5 e domenica 6 agosto l’attenuazione del caldo torrido di matrice africana si tornerà a respirare: ma con l’attenuazione delle temperature equatoriali i metereologi lanciano l’allerta temporali in tutto il Nord. Anche il Canavese sarà interessato dalle precipitazioni che dovrebbero segnare il definitivo allontanamento della quinta ondata di caldo di questa anomala estate. Dalla prossima settimana le giornate e le temperature che le caratterizzeranno torneranno in un contesto più in linea con la stagione. L’allerta temporali è stata lanciata perché a cominciare da domenica 6 agosto una perturbazione di matrice atlantica provocherà un lieve e graduale calo della temperature massime e minime.

Sul resto della penisola la situazione rimarrà pressochè invariata anche nei prossimi giorni: ancora tanto caldo con picchi destinati a superare i 40°. I venti deboli settentrionali in rotazione ai quadranti sud occidentali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione a occidentali in quota. Il rapido transito dell’impulso perturbato causerà l’irruzione di aria fredda in quota, determinando inoltre un calo dello zero termico che si porterà dai 4.900 m della mattinata di sabato fino a 4.000-4.100 metri di domenica pomeriggio.

Ciò non toglie che il caldo anomalo ad alta quota non continua a ridurre la graduale e inarrestabile riduzione dei ghiacciai, anche quelli perenni.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/01/2019

Dramma a Usseglio: bimba di 10 anni cade mentre scia. E’ in rianimazione al “Regina Margherita”

Un altro grave in cidente su una pista da sci: una bambina di 10 anni è […]

leggi tutto...

Caselle

/

17/01/2019

Aeroporto di Caselle: mancano all’appello 20 rotte aeree. Fly Torino: “Si rischia un’estate di crisi”

Il rischio è concreto: la prossima estate potrebbe rivelarsi come qualla più infausta degli ultimi anni […]

leggi tutto...

Ivrea

/

17/01/2019

Costrinse la figlia ad assistere ai rapporti sessuali avuti con l’amante. A processo un 57enne

Avrebbe costretto la figlia ad assistere ai rapporti sessuali consumati con l’amante: a processo è finito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy