Metà delle coppie che si sposano sceglie il rito civile anzichè quello religioso. Anche in Canavese

Canavese

/

23/02/2019

CONDIVIDI

Si opta per le convivenze anche a causa della forte "secolarizzazione". L'italia è al penultimo posto in Europa davanti solo alla Slovenia

Diminuiscono i matrimoni religiois a fronte di un’impennata di quelli celebrari con il rito civile: una netta inversione di tendenza che riguarda non soltanto il Piemonte nella sua globalità ma anche il Canavese. I dati d’altro canto fotografano una realtà inequivocabile: nel 2018, a fronte di 4 mila 472 matrimoni celebrati in chiesa 8 mila e 29 sono stato celebrati con il rito civile. Indicativo anche un altro dato: nel 2018 la Chiesa ha annullato 122 unioni a fronte di 132 richieste. A parlarne è stato don Ettore Signorile, vicario giudiziale del Tribunale ecclesiastico interdiocesano piemontese nel corso della presentazione del bilancio relativo all’anno giudiziario 2018.

“I numeri – ha sottolineato Signorile – risentono della forte secolarizzazione in cui vivono le nostre comunità cristiane. Si è attestata una tendenza a evitare il matrimonio, optando per le mere convivenze. La tendenza si è così radicata, da porre l’Italia al penultimo posto in Europa, davanti solo alla Slovenia”.

Il Vicario giudiziale ha anche sottolineato che “il Tribunale, in riferimento alle domande di nullità, si mantiene sui livelli di dieci anni fa. Un ultimo e significativo dato di fatto: le sentenze negative sono in netta diminuzione. Lo dimostra il fatto che nel 2018 a fronte di 132 decisioni di primo grado, le negative sono state 10, pari al 7,6%. Nel 2008 le negative erano state invece il 26,9% del totale.

Leggi anche

10/08/2020

Ingria: con l’elezione di “Mister Giacomino” e il nuovo altare della chiesa riparte il turismo

Il nuovo Mister Giacomino Ingriese quest’anno risponde al nome di Germano Bianco Levrin, classe 1942, una […]

leggi tutto...

10/08/2020

Lavoro: il Gruppo “Sereni Orizzonti” cerca 100 infermieri e operatori sociosanitari per Rsa

Lavoro: il Gruppo “Sereni Orizzonti” cerca 100 infermieri e operatori sociosanitari per Rsa. Cercansi con urgenza […]

leggi tutto...

10/08/2020

Coronavirus in Piemonte: stop ai decessi. Più 20 nuovi contagiati rispetto a ieri. Stabili i ricoveri

Coronavirus in Piemonte: stop ai decessi. Più 20 nuovi contagiati rispetto a ieri. Stabili i ricoveri. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy