Mercenasco, incidente sulla strada statale 26 della Val d’Aosta. In ospedale una donna di Cascinette

30/01/2017

CONDIVIDI

L'Opel Astra sulla quale viaggiavano una donna di 68 anni e il figlio si è ribaltata sulla carreggiata. Le condizioni di salute della donna non sono gravi

La strada statale 26 è stata teatro, nella mattinata di lunedì 30 gennaio, intorno alle 10,00 di uno spettacolare incidente stradale: la conducente di un’Opel Astra, per cause ancora in via di accertamento, ha perso il controllo dell’auto che è sbandata e si è ribaltata sulla carreggiata. E’ accaduto alla periferia del centro abitato di Mercenasco.

A bordo dell’auto si trovavano una donna di 68 anni residente a Cascinette d’Ivrea e il figlio che sedeva sul lato del passeggero. A causa del ribaltamento la donna è rimasta incastrata tra le lamiere contorte dell’abitacolo.

Per estrarla dall’auto distrutta, si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Il caso ha voluto che, nel momento in cui si è verificato l’incidente, non vi fossero altri mezzi in transito su quel tratto di strada. Il figlio della donna non ha riportato ferite, a differenza della madre che è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea a bordo dell’elicottero dei vigili del fuoco decollato dalla base di Caselle.

Le condizioni di salute della conducente non sarebbero gravi.

La dinamica dell’incidente stradale è al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Ivrea. Le operazioni di soccorso e la rimozione dell’auto incidentata hanno causato un forte disagio alla circolazione stradale che, in quel tratto di strada statale è, in genere, particolarmente intensa.

(Immagine di repertorio)

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte/Ozegna: violento scontro tra auto sulla provinciale. Due feriti di San Giusto e San Giorgio

Uno scontro violentissimo tra due auto ha fatto finire in ospedale entrambi i conducenti degli automezzi: […]

leggi tutto...

Cantoira

/

24/11/2017

Violento incendio a Cantoira: grazie a WhatSapp i residenti nel paese salvano il bosco

E’ grazie all’applicazione per smartphone WhatSapp che è stato possibile circoscrivere un violento incendio che avrebbe […]

leggi tutto...

24/11/2017

Albiano d’Ivrea: è deceduta l’ex professoressa Liana Montevecchi vittima di un tragico incidente stradale

Era rimasta coinvolta, nel pomeriggio di martedì, in un grave incidente stradale ad Albiano nel corso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy