Il medico pediatra va in pensione e a Mappano è il caos. Il Comune cerca con urgenza una soluzione

Mappano

/

11/09/2018

CONDIVIDI

L'amministrazione comunale si è dichiarata disponibile ad individuare locali idonei nei quali istituire un ambulatorio. Ma finora dall'azienda sanitaria non è giunta nessuna risposta

Il pediatra va in pensione e a Mappano è il caos: il dottore Rovere ha maturato i requisiti per andare quiescenza e i piccoli abitanti sono rimasti senza medico di riferimento. Nell’ambito dell’Asl T04, l’azienda sanitaria che ha giurisdizione nel territorio del Comune di Mappano precisa che il centro abitato fa parte del Distretto di Ciriè-Lanzo insieme ai comuni di Borgaro, Caselle e San Maurizio Canavese. Nel Distretto sono attivi 5 pediatri ma i bambini che hanno superato i sei anni di età andranno in carico ai medici di base.

E’ da qualche mese che il problema si sta ponendo ed è da luglio che l’amministrazione comunale sta cercando, d’intesa con la direzione generale dell’Asl T04, di trovare una soluzione che risolva definitivamente il problema dell’assenza di un pediatra.

Dopo un primo summit il sindaco di Mappano e l’assessore alla Sanità avevano inviato una comunicazione ufficiale indirizzata alla direzione generale dell’azienda sanitaria, alla direzione di Distretto e all’assessorato alla Sanità della Regione Piemonte nella quale si richiedeva di istituire un ambulatorio pediatrico sul territorio, dichiarandosi disponibili a trovare spazi idonei nel quale i medici possano lavorare.

La comunicazione è stata inviata, in copia, anche ai 5 pediatri attivi nel Distretto di Ciriè-Lanzo. Al momento, però, non sono ancora giunte risposte. In questo contesto l’amministrazione comunale ricorda ai cittadini che è possibile fare ricorso a un pediatra di libera scelta al di fuori del Distretto di appartenenza, soltanto dopo aver avuto un contatto diretto con il medico pediatra prescelto e il rilascio da parte di quest’ultimo del nulla osta da presentare negli uffici dell’Asl To4.

Ma certo non è la soluzione ideale per porre rimedio al problema dei medici che vanno in pensione e che non saranno sostituiti.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/02/2020

Salerano Canavese: è morto all’età di 84 anni Giovanni Avonto, storico dirigente della Fim-Cisl regionale

Si è spento all’età di 84 anni, all’Hospice di Salerano Canavese, Giovanni Avonto, già Presidente della […]

leggi tutto...

16/02/2020

Storico Carnevale di Ivrea: è già operativo il sistema per acquistare on line i biglietti d’ingresso

In occasione dello Storico Carnevale di Ivrea l’accesso alla città nella giornata di domenica 23 febbraio […]

leggi tutto...

16/02/2020

Sfacelo Canavesana: ancora guasti e ritardi. E la Lega convoca in Regione Trenitalia e Gtt

Il 2020 per la Canavesana si è aperto e sta continuando sulla falsariga di quelli precedenti: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy