Mazzè: un rogo devasta un’azienda agricola. In fumo quintali di fieno. Salvi per miracolo 200 tori

Mazzé

/

24/07/2017

CONDIVIDI

Decine di vigili del fuoco hanno lavorato ininterrottamente per ore

Venti quintali di rotoballe andati letteralmente in fumo e duecento tori che hanno rischiato di perdere la vita a causa dalle fiamme: è il bilancio di un disastroso rogo che ha devastato parte dell’azienda agricola “Cascina Nuova del Tuono” a Mazzè che costeggia la strada provinciale numero 81. Le rotoballe di fieno erano state collocate all’esterno dell’azienda agricola. E’ accaduto nella notte tra domenica 23 e lunedì 24 luglio intorno alle tre.

Il tempestivo intervento di numerose squadre dei vigili del fuoco ha evitato che l’incendio potesse anche estendersi alle stalle dove si trovavano duecento tori e i capannoni dove si svolge prevalentemente l’attività agricola. I vigili del fuoco hanno lavorato duramente per buona parte della notte e per tutta la mattina prima di domare completamente il rogo e mettere in sicurezza l’azienda agricola. Indagini in corso per stabilire le cause dell’incendio.

Dov'è successo?

Leggi anche

Caselle

/

17/08/2018

Aeroporto di Caselle: la polizia intensifica i controlli. Tre le persone respinte alla frontiera

Controlli serrati della polizia nel ponte di Ferragosto: in considerazione del consistente afflusso di persone nelle […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

17/08/2018

San Giusto: incidente sull’A5. Auto finisce fuori strada e si ribalta. Quasi illeso il conducente

Poteva avere un bilancio decisamente più grave il drammatico incidente stradale che ha avuto luogo nel […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

17/08/2018

San Giusto: in auto aveva marijuana e hashish. I carabinieri denunciano operaio di 21 anni

I carabinieri di San Giorgio Canavese, nel corso dei servizi di controllo del territorio svolti a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy