Mazzè: evade dagli arresti domiciliari per andare al bar e finisce di nuovo in manette

Mazzé

/

07/07/2016

CONDIVIDI

L'uomo ha cercato di sfuggire all'arresto scagliandosi contro i militari

Era evaso dagli arresti domiciliari per andare al bar, ma nel volgere di poco tempo  è finito di nuovo in manette.

E’ accaduto a Mazzè alle 20,30 dello scorso martedì: Fabrizio Uzzo, 32 anni, residente nel centro abitato canavesano è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Caluso con l’accusa di resistenza e violenza, oltraggio, evasione e danneggiamento.

L’uomo avrebbe minacciato e ingiuriato i carabinieri di pattuglia cercando di evitare l’arresto.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/10/2019

Emergenza cinghiali: Città Metropolitana e gli agricoltori chiedono interventi immediati

E’ un appello unitario e determinato quello che Città metropolitana di Torino ed associazioni di agricoltori […]

leggi tutto...

17/10/2019

Orio Canavese-Barone: incidente stradale sulla provinciale. Nello scontro ferito un 28enne di Caluso

Serio incidente stradale sulla strada provinciale 53 nel tratto tra i centri abitati di Orio Canavese […]

leggi tutto...

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy