Mazzè: evade dagli arresti domiciliari per andare al bar e finisce di nuovo in manette

Mazzé

/

07/07/2016

CONDIVIDI

L'uomo ha cercato di sfuggire all'arresto scagliandosi contro i militari

Era evaso dagli arresti domiciliari per andare al bar, ma nel volgere di poco tempo  è finito di nuovo in manette.

E’ accaduto a Mazzè alle 20,30 dello scorso martedì: Fabrizio Uzzo, 32 anni, residente nel centro abitato canavesano è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Caluso con l’accusa di resistenza e violenza, oltraggio, evasione e danneggiamento.

L’uomo avrebbe minacciato e ingiuriato i carabinieri di pattuglia cercando di evitare l’arresto.

Dov'è successo?

Leggi anche

24/08/2019

Mistero a Torrazza Piemonte: esploso un colpo di carabina contro la porta di una villetta

L’esplosione di un colpo di fucile contro una villetta si è trasformata in un giallo. L’inquietante […]

leggi tutto...

24/08/2019

Ceresole Reale: Festival degli aquiloni tra le suggestive cime del Parco del Gran Paradiso

Domenica 25 agosto a Ceresole Reale in località Villa avrà luogo il “Festival degli Aquiloni”, una […]

leggi tutto...

24/08/2019

Volpiano: pensionato di 63 anni esce di casa e svanisce nel nulla: ricerche in corso e famiglia nell’angoscia

Si è allontanato da casa lo scorso martedì 20 agosto e non vi ha più fatto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy