Mathi: incendiata una Toyota Yaris. I carabinieri trovano gl’inneschi. Torna l’incubo dei piromani

25/03/2018

CONDIVIDI

Il tempestivo intervento dei pompieri ha evitato che le fiamme distruggessero la vettura

Una vettura a fuoco a Mathi parzialmente salvata dal tempestivo intervento dei vigili del fuoco: sulla matrice dolosa non ci sarebbero dubbi dato che i carabinieri hanno rinvenuto nei pressi dell’autovettura, parcheggiata tra via Molino e via Martiri delle Libertà, alcuni inneschi che potrebbero essere stati usati per dare fuoco alla Toyota Yaris.

E’ accaduto nella tarda serata di ieri, sabato 24 marzo. Il Ciriacese rivive l’incubo dei piromani: nelle scorse settimane in altri comuni vicini si sono verificati altri episodi di natura dolosa. I carabinieri sono impegnati da tempo nelle indagini per risalire ai piromani e non escludono nessuna pista.

Gl’inquirenti stanno ponendo particolare attenzione alle immagini registrate dalle telecamere nelle zone in cui sono installate, per ricavare elementi utili che possano dare una svolta alle indagini.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/08/2019

Firmato in Regione l’accordo per incentivare il ritorno degli immigrati nei Paesi d’origine

Vuole dare impulso al rimpatrio volontario assistito il progetto sperimentale contenuto in un accordo firmato il […]

leggi tutto...

20/08/2019

Ceresole, afflusso record di turisti. Il vicesindaco Mauro Durbano: “Merito di tutto il paese”

Ottimi risultati per la stagione turistica a Ceresole. Tantissime le presenze registrate e numerosi gli eventi […]

leggi tutto...

20/08/2019

Canavese: Poste Italiane investe nel decoro urbano e nei servizi destinati ai piccoli comuni

Sei nuovi Atm Postamat installati, 15 barriere architettoniche abbattute, 34 paesi interessati dal progetto “decoro urbano”, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy