Mappano: i ladri “smurano” la porta per rubare in un’abitazione e fuggono con il bottino

04/06/2018

CONDIVIDI

La rapidità con la quale i malviventi hanno agito fa pensare che si possa trattare di una banda costituita da professionisti del furto

Per entrare nella casa nella quale avevano intenzione di compiere il furto, i ladri non si sono fermati di fronte a nulla: anzi, per evitare di perdere tempo hanno letteralmente “smurato” la porta d’ingresso. E’ successo nei giorni scorsi a Mappano in un’abitazione di via Parrocchia. I porietari la sera del furto si eranno assentato per circa un’ora: al loro ritorno li attendeva un’amara sorpresa. I derubati stanno quantificando il valore della refurtiva che deve essere ingente perchè i malviventi hanno razziato l’intera abitazione, e si sono impossessati di oro, preziosi, denari contante e sono fuggiti a a tutta velocità a bordo di un’auto.

Dopo aver ricevuto la denuncia delle vittime dei ladri, i carabinieri hanno subito iniziato ad indagare: la rapidità con la quale i malviventi hanno agito fa pensare che si possa trattare di una banda costituita da professionisti del furto.

Gli uomini dell’Arma hanno acquisito le testimonianze dei vicini di casa e stanno attentamente visionando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate nella zona. Intanto in paese la preoccupazione dei residenti e cresce e sono in tanti a chiedere un maggior numero di passaggi da parte delle forze dell’ordine e l’installazione di altre telecamere che siano in grado di innalzare il livello di sicurezza.

Dov'è successo?

Leggi anche

31/03/2020

Castellamonte, l’ospedale rimarrà chiuso. L’assessore Icardi: “Non abbiamo il personale da impiegare”

Da ieri, lunedì 30 marzo, l’ospedale di Verduno, completato con qualche settimana d’anticipo per far fronte […]

leggi tutto...

30/03/2020

Coronavirus: 88 guariti e 61 decessi in Piemonte. Risultato positivo, ma la guardia rimane alta

Ottantotto guariti. Nel pomeriggio di oggi, lunedì 30 marzo, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha […]

leggi tutto...

30/03/2020

Coronavirus: il tasso di raddoppio dei contagi è sceso da 2,4 a 7,2 giorni. L’epidemia (forse) rallenta

L’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi ha reso noto che il tasso di raddoppio dei contagi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy