Maltempo: a Leinì un albero crolla su una Fiat Panda. Illeso il conducente. Danni a Caselle e Volpiano

Volpiano

/

11/07/2017

CONDIVIDI

Le autopompe dei vigili del fuoco hanno macinato chilometri su chilometri per tutto il pomeriggio e la notte

L’ondata di maltempo che per tutto il pomeriggio e la serata di ieri lunedì 10 luglio ha colpito non solo Chivasso e Crescentino devastati dal passaggio di una tromba d’aria ma anche Volpiano, Leinì e Caselle. Anche in questo caso il vento fortissimo e la pioggia furiosa seguita da una violenta grandinata ha abbattuto alberi e allagato strade. A Volpiano il sottopasso è rimasto allagato e alcune automobili sono rimaste danneggiate dagli alberi spezzati dalla furia del vento (nelle foto).

Il bollettino di guerra prosegue: a Leinì un albero è crollato su una Fiat Panda in via Volpiano: illeso il conducente che è stato estratto dall’abitacolo distrutto grazie all’intervento dei vigili del fuoco.

Sia a Volpiano che a Leinì altre auto parcheggiate nelle aree condominiali sono state semidistrutte dalla caduta di alberi e pali telefonici. Sono stati un pomeriggio e una nottata di intensissimo lavoro per le squadre dei vigili del fuoco che hanno operato incessantemente per rispondere alle continue chiamate dei cittadini impauriti o in difficoltà. Gravi disagi anche per il traffico stradale, prima rallentato dalla violenta grandinata e dalla pioggia battente e poi bloccata dai tronchi d’albero abbattuti da un vento eccezionale.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy