Il maltempo concede una provvidenziale tregua, ma da giovedì 8 torneranno vento e pioggia

Cuorgnè

/

07/11/2018

CONDIVIDI

I metereologi prevedono il ritorno delle precipitazioni che dovrebbero intensificarsi il prossimo venerdì 9 novembre

Il maltempo che ha spazzato con estrema violenza in questi giorni il Canavese e l’intero Piemonte, ha finalmente concesso una tregua: l’emergenza sta lentamente rientrando dato che dalla mezzanotte di ieri, martedì 6 novembre, la pioggia ha smesso di cadere. Contestualmente la sala operativa regionale della Protezione civile non ha più ricevuto segnalazioni di particolare criticità territoriali e ha provvisriamente chiuso i battenti.

I corsi d’acqua rimangono al momento al di sotto della soglia di pericolo e il livello dell’acqua sta lentamente scendendo. Anche la tanto temuta piena del Po a Torino è passata senza creare problemi irreparabili. L’attenzione del sistema di Protezione civile non cala: da domani, giovedì 8 novembre, i metereologi prevedono il ritorno della pioggia che dovrebbe intensificarsi nella giornata di venerdì 9 novembre.

Le frane che in Canavese hanno bloccato parte della rete stradale sono state rimosse grazie al pronto intervento dei Vigili del fuoco e dei tecnici della Città Metropolitana. I torrenti Chiusella, Orco e Malone non destano, al momento, ulteriori preoccupazioni.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy