Malanghero, i ladri penetrano nell’ufficio postale e fuggono con la cassaforte

San Maurizio Canavese

/

17/09/2015

CONDIVIDI

I malviventi hanno agito di notte. Il bottino ammonta a 11 mila euro. Sul furto indagano i carabinieri della Compagnia di Venaria

Hanno atteso che calassero le tenebre poi hanno agito con la sicurezza di poter effettuare “il colpo” con una relativa tranquillità. I ladri sono fuggiti con un bottino di ben 11 mila euro trafugato nel locale ufficio postale. E’ accaduto la scorsa notte a Malanghero, una frazione di San Maurizio Canavese nel Ciriacese.

I malviventi sarebbero entrati nell’edificio forzando una porta sul retro dell’edificio, hanno divelto la cassaforte svellendola dal muro nel quale era stata incassata e, nonostante questa pesasse alcuni quintali, sono fuggiti recando con loro la cassaforte. A scoprire il furto, questa mattina, è stata la direttrice dell’ufficio postale che ha immediatamente lanciato l’allarme. Sul luogo del furto sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato tutti i necessari rilievi. Ad indagare sono i carabinieri della Compagnia di Venaria.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/01/2020

Drammatico incidente stradale a Volpiano. Schianto tra due auto. Grave una donna di 64 anni

Marito e moglie in ospedale a causa di un grave incidente stradale che ha avuto luogo […]

leggi tutto...

27/01/2020

Assolto 47enne denunciato per evasione. Quando i carabinieri lo hanno cercato a casa dormiva

L’uomo si trovava agli arresti domiciliari per scontare una pena di sei mesi per ricettazione. Alle […]

leggi tutto...

27/01/2020

Agliè: Jlenia e Cristian sono i nuovi Conti di San Martino. Il Carnevale entra, adesso, nel vivo

Sono Jlenia Garofalo, 40 anni libera professionista e Cristian Trabucco di 30, imprenditore agricolo e autotrasportatore, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy