Malanghero, i ladri penetrano nell’ufficio postale e fuggono con la cassaforte

San Maurizio Canavese

/

17/09/2015

CONDIVIDI

I malviventi hanno agito di notte. Il bottino ammonta a 11 mila euro. Sul furto indagano i carabinieri della Compagnia di Venaria

Hanno atteso che calassero le tenebre poi hanno agito con la sicurezza di poter effettuare “il colpo” con una relativa tranquillità. I ladri sono fuggiti con un bottino di ben 11 mila euro trafugato nel locale ufficio postale. E’ accaduto la scorsa notte a Malanghero, una frazione di San Maurizio Canavese nel Ciriacese.

I malviventi sarebbero entrati nell’edificio forzando una porta sul retro dell’edificio, hanno divelto la cassaforte svellendola dal muro nel quale era stata incassata e, nonostante questa pesasse alcuni quintali, sono fuggiti recando con loro la cassaforte. A scoprire il furto, questa mattina, è stata la direttrice dell’ufficio postale che ha immediatamente lanciato l’allarme. Sul luogo del furto sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato tutti i necessari rilievi. Ad indagare sono i carabinieri della Compagnia di Venaria.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/08/2019

Balme: si reca al pascolo e non ritorna a valle. Ricerche in corso per ritrovare pastore 45enne

Il mattino era partito, come di consueto, per raggiungere il Pian della Mussa per far pascolare […]

leggi tutto...

25/08/2019

Paura a Chiaverano: aggredito dai ladri che volevano razziare la sua abitazione. Ferito 64enne

Picchiato dai ladri in fuga che stavano razziando al sua abitazione. Vittima dell’aggressione è stato un […]

leggi tutto...

24/08/2019

Mistero a Torrazza Piemonte: esploso un colpo di carabina contro la porta di una villetta

L’esplosione di un colpo di fucile contro una villetta si è trasformata in un giallo. L’inquietante […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy