Malanghero: gettano la piscina gonfiabile nel canale irriguo. Allagata la pista dell’aeroporto

Malanghero

/

08/01/2019

CONDIVIDI

Ci sono volute tre ore di duro lavoro a causa di incivili ancora senza nome. Indaga l'autorità giudiziaria

Non sapevano evidente cosa farsene di quella piscina in plastica e non hanno pensato di meglio che buttarla nel canale di San Maurizio a Malanghero, provocando in questo modo l’allagamento della vicina pista di atterraggio e decollo dell’aeroporto di Caselle. E’ accaduto nella giornata di domanica 6 gennaio, giorno dell’Epifania.

A scoprire che il materiale plastico aveva fatto da tappo alla griglia del canale di scolo causando la tracimazione dell’acqua, sono stati gli operatori del consorzio Riva Sinistra Stura.

L’acqua ha anche invaso i prati che costeggiano il canale. Ci sono volute tre ore di duro lavoro degli operatori dell’ente consortile, dello scalo aeroportuale e l’ausilio di mezzi meccanici per rimuovere la piscina gonfiabile abbandonata da incivili ancora senza nome.

Il consorzio ha sporto denuncia contro ignoti alla competente autorità giudiziaria.

Leggi anche

21/11/2019

Caselle: malvivente ruba profumi al supermercato poi, fuggendo, urta con l’auto una guardia giurata

Rischia l’arresto per aver compiuto un furto, poi trasformatosi in rapina, per un bottino di 131 […]

leggi tutto...

21/11/2019

Ciriè: concessionaria abusiva in frazione Devesi. Multa da 10 mila euro al titolare. Auto sequestrate

L’autosalone era in attività ma dal punto di vista amministrativo non esisteva. Per questa ragione gli […]

leggi tutto...

21/11/2019

Favria: l’addio all’alpino “Meo” Castello spentosi all’età di 82 anni. Il ricordo di Giorgio Cortese

Si è spento all’età di 82 anni Marco Bartolomeo Castello (Meo). Cavaliere del lavoro, membro del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy