Lutto a Rivarolo Canavese: si è spento a soli 58 anni il noto commercialista Alfredo Morletto

Rivarolo Canavese

/

26/07/2018

CONDIVIDI

Il funerale sabato 28 luglio alle 15,30 nella chiesa parrocchiale di San Michele. Fu appassionato sostenitore dell'associazionismo. Lascia la moglie e due figli

Dopo una lunga lotta contro la grave malattia che lo aveva colpito ha dovuto arrendersi: Alfredo Morletto, noto commercialista di Rivarolo, apprezzato in tutto il Canavese, è prematuramente mancato all’età di 58 anni. La sua è stata una esistenza interamente dedicata alla famiglia, al lavoro e alle associazioni solidaristiche. Alfredo Morletto aveva lo studio professionale in corso Indipendenz a Rivarolo. La notizia della sua morte ha creato non poco sconcerto in tutto il Canavese. La comunità rivarolese si stringe con affetto intorno alla famiglia di Alfredo Morletto: la moglie Patrizia, i figli Vittorio e Federica e i fratelli Roberto e Riccardo.

Il funerale sarà celebrato sabato 28 luglio alle 15,30 nella chiesa parrocchiale di San Michele a Rivarolo Canavese. Nella stessa chiesa venerdì 27 luglio, alle 18,15 sarà recitato il Santo Rosario. Alfredo Morletto era un professionista molto preparato e disponibile: tutti ricordano il suo impegno come revisore dei conti del Lions Club Alto Canavese e la passione profusa per realizzare la pubblicazione di una dettagliata biografia del diplomatico ottocentesco Costantino Nigra, braccio destro del Conte Camillo Benso di Cavour.

Il volume venne finanziato dalla Fondazione Crt. Ad editarlo fu nel 2006 il Lions Club Alto Canavese.

Con Alfredo Morletto scompare il simbolo di una generazione di giovani che ha profuso molto del suo tempo, qualche volta rubato anche alla famiglia, per rendere migliore la società.

Dov'è successo?

Leggi anche

Leinì

/

18/10/2018

Leinì: avevano una villa abusiva e rubavano energia elettrica. I carabinieri denunciano due nomadi

Era tutto abusivo: la villa, una baracca e un prefabbricato che serviva da servizio igienico. A […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/10/2018

Morti Olivetti: tutti assolti perchè il fatto non sussiste. La Corte d’Appello: non ci sono prove per condannare

Non ci sono prove sufficienti per provare la responsabilità dei vertici Olivetti dei dirigenti dell’azienda in […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

18/10/2018

“Canavesana” più sicura: Regione e Rfi firmano il protocollo sicurezza. Lavori in tempi rapidi

Verrà firmato a breve il protocollo tra Regione Piemonte e Rfi che consentirà di dare il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy