Lotta alle mafie: “Libera” organizza per il 23 marzo un incontro nella villa del boss Assisi a San Giusto

San Giusto Canavese

/

09/03/2019

CONDIVIDI

L'associazione indice una manifestazione per tenere alta l'attenzione sulla villa confiscata al crimine organizzato

La lotta condotta da Libera nei confronti delle mafie e della cultura dell’illegalità prosegue quotidianamente senza sosta: venerdì 8 marzo alle ore 18 presso l’Albero della Speranza in via Arduino 41 a Ivrea ha avuto luogo la riunione di coordinamento di associazioni e singoli aderenti a Libera Ivrea e Canavese in vista della Giornata della Memoria delle Vittime Innocenti di Mafia che sarà celebrata a Padova giovedì 21 marzo. L’invito è rivolto alle associazioni che già fanno parte del coordinamento di Libera e a quelle con cui l’associazione ha nel tempo collaborato e portato avanti iniziative e attività.

Sono previste iniziative locali per la giornata della Memoria e Libera Ivrea sta organizzando iscrizioni ai bus per raggiungere Novara. In Canavese l’iniziativa principale si terrà sabato 23 marzo, alle ore 15, presso San Giusto Canavese, per tenere alta l’attenzione sul bene confiscato e oggetto di attentato, per il quale ancora non sono partiti i lavori di sistemazione. In preparazione a questa iniziativa, venerdì 15 marzo, in collaborazione con la Palestra di Politica dello Zac!, si terrà una serata di approfondimento sul tema dell’informazione in particolare in relazione al radicamento delle mafie nel territorio canavesano.

Leggi anche

05/06/2020

Ceresole: il paese accoglie gratuitamente 150 infermieri e medici che hanno combattuto il Covid

Ceresole Reale è un piccolo comune. Un centro abitato in Valle Orco di 167 abitanti che […]

leggi tutto...

05/06/2020

Piemonte: scattano le denunce per la “bufala” sulle mascherine tossiche distribuite dalla Regione

“La Regione Piemonte sta procedendo a denunciare per procurato allarme quanti hanno dato visibilità all’ignobile accusa […]

leggi tutto...

05/06/2020

Coronavirus in Piemonte: negli ospedali si svuotano e chiudono i reparti Covid. Ma risalgono i contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che oggi, venerdì 5 giugno, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy