Locana: un uomo di 59 anni è stato stroncato da un malore in un alpeggio a duemila metri di altitudine

Locana

/

25/09/2018

CONDIVIDI

Nebbia e pioggia hanno reso difficoltoso il recupero della salma

Si chiamava Luciano Vittone e aveva 59 anni il pastore trovato cadavere all’Alpe Pian del Roc, nel territorio del comune di Locana in un alpeggio che si trova a circa 2mila metri di quota. L’uomo è probabilmente morto per cause naturali. A trovare il cadavere sono stati i volontari della stazione di Locana della XII Delegazione del Soccorso Alpino nella mattinata di oggi martedì 25 settembre.

La squadra di soccorritori della quale facevano parte un sanitario e i carabinieri hanno raggiunto la località Foere di Locana deve il pastore abitava a piedi a causa della nebbia e della pioggia e che hanno reso impossibile l’intervento dell’elicottero in Valle Orco.

Anche il trasporto a valle della salma è avvenuto a piedi. Il medico legale che faceva parte della spedizione di soccorso non ha potuto fare altro che constatare il decesso di Luciano Vittone.

Dov'è successo?

Leggi anche

02/06/2020

Coronavirus: oggi, 2 giugno, nessun decesso. 57 i nuovi contagiati. Quasi 19mila i pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, martedì 2 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

02/06/2020

Chivasso: entra in chiesa, danneggia un quadro e ruba calici in oro. Arrestato un senzatetto

Un senzatetto ha forzato la porta sul retro del Duomo di Santa Maria Collegiata di Chivasso […]

leggi tutto...

02/06/2020

Aeroporto di Caselle: le Compagnie EasyJet e Wizz Air attivano i collegamenti con Napoli e Tirana

Riprendono dal 1° luglio 2020 le operazioni di EasyJet dall’Aeroporto di Torino. La compagnia aerea torna […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy