Locana: un uomo di 59 anni è stato stroncato da un malore in un alpeggio a duemila metri di altitudine

Locana

/

25/09/2018

CONDIVIDI

Nebbia e pioggia hanno reso difficoltoso il recupero della salma

Si chiamava Luciano Vittone e aveva 59 anni il pastore trovato cadavere all’Alpe Pian del Roc, nel territorio del comune di Locana in un alpeggio che si trova a circa 2mila metri di quota. L’uomo è probabilmente morto per cause naturali. A trovare il cadavere sono stati i volontari della stazione di Locana della XII Delegazione del Soccorso Alpino nella mattinata di oggi martedì 25 settembre.

La squadra di soccorritori della quale facevano parte un sanitario e i carabinieri hanno raggiunto la località Foere di Locana deve il pastore abitava a piedi a causa della nebbia e della pioggia e che hanno reso impossibile l’intervento dell’elicottero in Valle Orco.

Anche il trasporto a valle della salma è avvenuto a piedi. Il medico legale che faceva parte della spedizione di soccorso non ha potuto fare altro che constatare il decesso di Luciano Vittone.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...

19/10/2019

Approda ad Agliè il tour di Lia Laghi, l’educatrice che promuove la conoscenza del linguaggio dei cani

Sabato 26 ottobre farà tappa in Piazza Castello ad Agliè il tour di Lia Laghi, educatrice […]

leggi tutto...

19/10/2019

Grande partecipazione alla cena solidale in favore del Gruppo Abele nella cornice spirituale della Certosa 1515

La grande partecipazione di pubblico all’annuale cena a favore del “Gruppo Abele” fondato da don Luigi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy