Locana: due alpinisti rimangono appesi in parete per tutta la notte. Salvati dal Soccorso Alpino

Locana

/

03/07/2017

CONDIVIDI

Un uomo e una donna sono rimasti bloccati nella discesa della parete. Il salvataggio è stato complicato dall'oscurità

Erano rimasti appesi alle corde alla parete di roccia di Fornolosa, la frazione di Locana in Valle Orco, per un inconveniente occorso durante la discesa e due alpinisti di origine lombarda un uomo di 51 e una donna di 55 anni, hanno trascorso tutta la notte al freddo. A salvarli sono stati i tecnici del Soccorso Alpino. E’ accaduto nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 luglio, nella parete di roccia del monte Tova.

Dopo diverse ore trascorse a cercare di liberarsi, alle 21,00 di domenica i due malcapitati alpinisti sono riusciti a contattare tramite il telefono cellulare, la centrale operativa del 118. L’allarme è subito scattato e oltre una dozzina di volontari del Soccorso Alpino della stazione di Locana si sono messi in marcia per raggiungere i due alpinisti che erano rimasti appesi alla parete a una quarantina di metri di altezza. L’elisoccorso non ha potuto decollare a causa dell’oscurità.

Le operazioni di salvataggio sono state particolarmente complicate ma alla fine gli uomini del Soccorso Alpino sono riusciti a raggiungere i due sfortunati alpinisti consentendo loro di toccare finalmente terra.

Dov'è successo?

Leggi anche

Chivasso

/

18/08/2018

Chivasso: dottoressa del Centro di Salute Mentale presa a pugni da un paziente finisce in ospedale

Presa a pugni da un paziente, dottoressa finisce in pronto soccorso: è accaduto nel pomeriggio di […]

leggi tutto...

Caluso

/

18/08/2018

Muore a 23 anni nel giorno del suo compleanno. Operaio di Caluso si schianta con lo scooter

Giuseppe Bongiorno aveva soltanto 23 anni quando è morto a Ferragosto, nel giorno del suo compleanno […]

leggi tutto...

Caselle

/

17/08/2018

Aeroporto di Caselle: la polizia intensifica i controlli. Tre le persone respinte alla frontiera

Controlli serrati della polizia nel ponte di Ferragosto: in considerazione del consistente afflusso di persone nelle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy