Locana: cercatore di funghi precipita per 80 metri in un dirupo. Muore 70enne di Caluso

Locana

/

30/09/2018

CONDIVIDI

La salma è in ospedale a disposizione della magistratura. Indagano i carabinieri

Ancora un morto in Valle Orco e, questa volta, si tratta di un cercatore di funghi. La disgrazia ha avuto luogo nella mattinata di oggi, domenica 30 settembre, all’Alpe Seral nel vasto territorio del comune di Locana. Per cause ancora in via di accertamento un uomo di 70 anni, residente a Caluso, è precipitato per oltre 70 metri in un canalone. La morte è stata immediata. A recuperare il corpo del pensionato sono stati gli uomini del Soccorso Alpino.

La salma è stata successivamente trasportata a bordo dell’elisoccorso all’ospedale di Cuorgnè a disposizione della magistratura. Sul drammatico episodio stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Ivrea.

Non è la prima volta che i volontari della XII Delegazione del Soccorso Alpino sono costretti a intervenire per salvare la vita ai cercatori di funghi: la scorsa settimana sono stati due gl’interventi effettuati per soccorrere due anziani vittime di un incidente. Questa volta l’epilogo è stato tragico. (Immagine di archivio)

Dov'è successo?

Leggi anche

17/10/2019

Detenuti e lavoro: la Regione “apre i cantieri” e stanzia mezzo milione di euro destinato ai Comuni

La Regione Piemonte ha pubblicato un bando rivolto ai Comuni e alle Unioni di comuni, per […]

leggi tutto...

17/10/2019

Raffica di furti in villa ad Arè, Rodallo e Caluso. Adesso i ladri colpiscono in pieno giorno

È da dieci giorni che i ladri imperversano tra Aré, Rodallo e Caluso. E i residenti […]

leggi tutto...

17/10/2019

Caselle: si depressurizza la cabina, aereo proveniente da Napoli costretto ad atterrare a Genova

Momenti di paura per i 120 passeggeri del volo Napoli-Torino a causa di un atterraggio di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy