Lo straziante addio di Cuorgnè ad Alessandra Caprio, stroncata da un tumore all’età di 32 anni

10/01/2018

CONDIVIDI

Una malattia inesorabile ha stroncato la sua giovane esistenza. Lascia il marito Gianluca, la figlia Anastasia e una famiglia distrutta dal dolore

La cerimonia funebre ha avuto luogo nella mattinata di oggi mercoledì 10 gennaio, ma la commozione suscitata dalla prematura scomparsa di Alessandra Caprio, la giovane mamma di 32 anni, stroncata un male inesorabile, sconvolge ancora la città di Cuorgnè. La lotta coraggiosa ma impari si è conclusa con la vittoria del cancro, ma nello spirito Alessandra non ha mai ceduto un solo palmo sllo sconforto e alla disperazione e domenica 7 gennaio si è spenta serenamente, circondata dall’affetto della sua amata famiglia, in una stanza dell’ospedale di Ivrea. Il destino non è stato clemente con Alessandra così come non lo è stato nei confronti di tanti giovani stroncati da malattie dal nome che non sempre si ha il coraggio di pronunciare.

Eppure tutto sembrava andare per il meglio. Dopo il diploma conseguito all’Aldo Moro di Rivarolo Canavese aveva trovato un impiego in un’azienda canavesana. Nel 2011 Alessandra ha sposato Gianluca ed è diventata mamma della piccola Anastasia. La felicità era a portata di mano poi il terribile annuncio in seguito ad alcuni accertamenti clinici e l’inizio di un incubo. Alessandra Caprio ha potuto contare sull’insostituibile sostegno della famiaglia e dei tanti amici e colleghi. La giovane mamma lascia il marito e la figlia, la madre Maria, il papà Giuseppe e le sorelle Giusepina, Filomena e Anna.

La cerimonia funebre è stata celebrata nella chiesa parrocchiale di San Dalmazzo alla presenza di un’autentica folla costituita da tutti coloro che hanno conosciuto e amato Alessandra.

Dov'è successo?

Leggi anche

15/01/2018

Dal 15 gennaio il trolley dei passeggeri Ryanair deve essere imbarcato. Scoppia la protesta

I trolley da lunedì 15 gennaio non saranno più considerati bagaglio a mano e dovranno essere […]

leggi tutto...

15/01/2018

McDonald’s apre un ristorante a Chivasso e assume 40 giovani. Già aperte le selezioni on line

McDonald’s sbarca anche a Chivasso con l’apertura di un nuovo ristorante a Chivasso: in questo particolare […]

leggi tutto...

15/01/2018

Il Ponte Preti non è a rischio crollo. La Città Metropolitana: “Va sicuramente controllato”

Nei giorni scorsi, la II Commissione Consiliare Lavori pubblici della Città metropolitana di Torino ha esaminato […]

leggi tutto...