Licia Mattioli dall’Unione Industriale, alla vicepresidenza della Compagnia di San Paolo

Torino

/

19/04/2016

CONDIVIDI

L'imprenditrice fa parte nella nuova squadra che guiderà la Fondazione nei prossimi anni ed è in corsa per la vicepresidenza

Il valzer dei nomi relativo alla composizione della squadra destinata a rinnovare quasi tutto il consiglio di amministrazione della Fondazione Compagnia di San Paolo è terminato: adesso la battaglia verte sull’ambita nomina del vicepresidente dell’ente che è il primo azionista della banca Intesa Sanpaolo: la poltrona potrebbe essere occupata da Licia Mattioli, presidente uscente dell’Unione Industriale di Torino che è stata designata da Vincenzo Ilotte, imprenditore e presidente della Camera di Commercio di Torino.

Una candidatura che, pare, sia stata fortemente voluta e appoggiata dal sindaco di Torino Piero Fassino, a discapito di Alessandro Barberis, ex presidente della Camera di Commercio di Torino e con alle spalle un prestigioso passato manageriale prima in Fiat, Magneti Marelli e in Piaggio. Licia Mattioli affiancherà il presidente della Compagnia San Paolo Francesco Profumo, ex ministro, ex presidente di Iren ed ex rettore dell’Università di Torino.

La Mattioli è uno dei nuovi nomi, di esperienza e capacità comprovate che dovrà dare nuovo slancio alle molteplici attività della Fondazione che dovrà rappresentare nel suo seno, tutte le realtà socioeconomiche torinesi e piemontesi.

Dov'è successo?

Leggi anche

14/08/2020

Cuorgnè: grave incidente stradale nei pressi del Ponte Vecchio. In ospedale un motociclista 44enne

Un uomo di 44 anni residente a Cuorgnè è rimasto ferito in un incidente stradale che […]

leggi tutto...

14/08/2020

Coronavirus in Piemonte: nessun decesso. 15 contagiati in più. 590 in via di guarigione

Coronavirus in Piemonte: nessun decesso. 15 contagiati in più rispetto a ieri. 590 pazienti in via […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy