Levone, incendio nella notte. Le fiamme devastano una villetta. Illesa la proprietaria

Levone

/

25/01/2017

CONDIVIDI

Sono in corso gli accertamenti dei tecnici per appurare qual'è la causa che ha innescato il rogo

Una villetta è stata quasi completamente distrutta da un rogo divampato, per cause ancora in via di accertamento, poco prima della mezzanotte di martedì 24 gennaio tra via Vassallo Demilsie e via Giuseppe Ferrero. L’incendio non ha, per fortuna, provocato vittime. La proprietaria dell’abitazione è riuscita a sfuggire alle fiamme e a mettersi in salvo. E’ accaduto a Levone. A chiamare i soccorsi è stata la donna spaventata dal fumo denso causato dall’incendio che si stava diffondendo all’interno della casa.

Sul luogo sono tempestivamente intervenuti le squadre dei vigili del fuoco provenienti da Nole Canavese, Rivarolo Canavese, Mathi e Torino Stura ma, quando i pompieri sono giunti sul luogo dell’incendio, gran parte della villetta era avvolta dalle fiamme.

La colonna di fumo acre si è diffusa in buona parte del paese preoccupato parecchi residenti che sono scesi in strada in preda a un comprensibile stato d’agitazione. I danni sono ingenti. Toccherà ai tecnici del Comune di Levone, che nella mattinata di mercoledì 25 gennaio hanno effettuato un accurato sopralluogo, verificare l’effettivo stato di agilità della villetta.

Dov'è successo?

Leggi anche

29/05/2020

Ivrea, grazie ad Eporadio in diretta l’aperitivo benefico esclusivo con la Mugnaia e il Generale

Un aperitivo esclusivo con Mugnaia, Generale e Sostituto: la maratona a Ivrea non si ferma, gli […]

leggi tutto...

29/05/2020

Il Governo stanzia 900 milioni per i Comuni. L’Uncem: “Finalmente un’azione positiva”

Il ministero dell’Interno ha disposto nelle scorse ore il pagamento a favore dei Comuni, Province e […]

leggi tutto...

29/05/2020

Coronavirus in Piemonte: 13 i decessi (2 nella giornata di oggi). 56 i nuovi casi. Crescono i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che nella giornata di oggi, venerdì 29 maggio, i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy