Levone, in casa aveva una pistola e marijuana. Arrestato dai carabinieri un disoccupato di 34 anni

Levone

/

03/03/2017

CONDIVIDI

L'uomo era disoccupato e sbarcava il lunario come pusher. Si indaga sulla provenienza dell'arma

Era disoccupato e per sbarcare il lunario senza troppa fatica e in maniera decisamente remunerativa aveva deciso di dedicarsi allo spaccio di sostanze stupefacenti: le manette sono scattate ai polsi di Enrico B., 34 anni, residente a Levone.

I carabinieri della Compagnia di Venaria hanno rinvenuto, dopo un’accurata perquisizione compiuta nell’abitazione dell’uomo, 56 grammi di marijuana, 15 piante di marijuana di altezza compresa tra i 30 e i 50 centimetri che l’arrestato aveva coltivato nel giardino di casa.

E non è tutto: i carabinieri hanno trovato una pistola “Heckler&Koch” dalla matricola abrasa, 115 proiettili di vario calibro per pistole automatiche, oltre a un bilancino di recisione utilizzato per confezionare le dosi di droga e 110 euro in contanti che i carabinieri ritengono siano provento dello spaccio della sostanza stupefacente.

Pistola e droga sono state sequestrate.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy