Leinì-Volpiano: terribile scontro tra furgoni sulla strada provinciale. Un uomo grave al Cto

Leinì

/

10/11/2017

CONDIVIDI

L'impatto tra i due mezzi è stato così violento che i due automezzi hanno carambolato sulla carreggiata e sono finiti nel fossato che costeggia la provinciale

Drammatico e spettacolare incidente stradale sulla strada provinciale che collega i centri abitati di Leinì e Volpiano: protagonisti dello terribile scontro sono stati un Furgone Ducato e un Fiat Fiorino. E’ accaduto nella mattinata di oggi, venerdì 10 novembre, all’intersezione con via Ruffini. L’impatto tra i due automezzi è stato così violento che dopo aver carambolato sulla carreggiata sono finiti nel canale iriguo che costeggia la strada provinciale.

A chiamare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul luogo del grave incidente stradale sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per estrarre il conducente del Fiat Fiorino, un 52enne residente a Nole che è stato trasportato d’urgenza dal personale del 118 all’ospedale Cto di Torino dove è stato ricoverato in prognosi riservata. Le sue condizioni di salute sono state giudicate gravi dai medici.

Ferito anche il conducente del Fiat Ducato, un ragazzo di 25 anni di Rivaroli che, dopo esser stato stabilizzato dal personale sanitario del 118 sul luogo del sinistro è stato trasportato in autolettiga al pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè. A ricostruire la dinamica del violento incidente saranno gli agenti della polizia municipale di Leinì che hanno effettuato i rilievi.

Per consentire lo svolgimento delle operazioni di soccorso, i rilievi e la rimozione dei due mezzi, la strada provinciale è stata chiusa al traffico con gli invitabili disagi per la circolazione degli automezzi.

Dov'è successo?

Leggi anche

26/02/2020

Coronavirus: in Piemonte situazione stabile. Tre nuovi laboratori per l’esame del tampone

Venerdì 28 febbraio la Giunta Regionale deciderà se prorogare o meno le mosire restrittive finalizzate al […]

leggi tutto...

25/02/2020

Coronavirus, il presidente della Regione Cirio: “Non chiuderemo i negozi che soffrono già abbastanza”

Il presidente della Regione Alberto Cirio ha chiesto al presidente del Consiglio Conte di attivare da […]

leggi tutto...

25/02/2020

Finanziati i cantieri di lavoro per 32 over 58 nelle Unioni Montane e nei comuni del Canavese

Un cospicuo numero di comuni canavesani e di Unioni montane sono stati finanziati dalla Regione Piemonte […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy