Leinì, trovato un cadavere nel canale di scolo che costeggia via Cebrosa

Leinì

/

07/08/2015

CONDIVIDI

E' ancora giallo sull'identità dell'uomo dall'apparente età di trent'anni. Accanto al corpo è stato trovato uno scooter

E’ stato trovato senza vita nel fosso che costeggia via Cebrosa, l’arteria stradale che collega Leinì e Volpiano con Settimo Torinese, nei pressi di un’ampia zona industriale.

A rinvenire il corpo sono stati alcuni automobilisti di passaggio che hanno lanciato l’allarme. Sul luogo sono accorsi i carabinieri, gli agenti della polizia municipale, il personale sanitario del 118 e i Vigili del Fuoco di Volpiano e Torino. Ancora sconosciute le cause che hanno provocato la morte dell’uomo. Sempre nel fosso, a pochissima distanza dal cadavere le forze dell’ordine hanno trovato uno scooter che, probabilmente, apparteneva alla vittima. L’ipotesi più plausibile, al momento, è che l’uomo, un giovane dell’apparente età di una trentina d’anni, sia stato travolto da qualche mezzo di passaggio.

Via Cebrosa è una strada particolarmente frequentata da automobilisti e camionisti anche nelle ore notturne. E’ giallo anche sull’identità del cadavere. Chi ha avvertito i soccorsi si è accorto della presenza dell’uomo nel canale di scolo soltanto alle 10 di questa mattina, ma stando ai primi rilievi sembra che la morte possa risalire a qualche ora prima.

Gli inquirenti sono alla ricerca dei documenti personali che possano consentire agli investigatori di risalire all’identità dello sconosciuto e a breve la vicenda, che presenta ancora contorni nebulosi, potrebbe rivelare ulteriori elementi di novità.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/08/2019

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per […]

leggi tutto...

19/08/2019

Chivasso: è tutto pronto per la fantasmagorica festa patronale del “Beato Angelo Carletti”

La Città di Chivasso si appresta a festeggiare il suo Santo Patrono Beato Angelo Carletti nel […]

leggi tutto...

19/08/2019

Cade dal sollevatore in casa di riposo durante uno spostamento. Grave una pensionata di 96 anni

E’ ancora ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Chivasso l’anziana di 96 anni vittima di un […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy